rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Economia

Prezzo del carburante, la Guardia di Finanza dell'Umbria lancia la task-force sui controlli: la strategia anti-speculazione

I dati del 2022. Multe pesantissime e in caso di recidiva si rischia la chiusura della pompa di benzina

La Guardia di Finanza dell'Umbria ha messo in piedi sia una strategia che una task-force di specialisti per una straordinaria azione di monitoraggio sui prezzi dei carburanti che partirtà nelle prossime ore e andrà avanti per mesi, su indicazione del Comando nazionale che ha avuto mandato dal Ministero dell'Economia per una nuova azione straordinaria. Come quella portata avanti nel 2022 quando sono stati eseguiti 5.187 interventi e contestate 2.809 violazioni alla disciplina prezzi: di cui 717 hanno riguardato la mancata esposizione e/o difformità dei prezzi praticati rispetto ai prezzi indicati e 2.092 l’omessa comunicazione al Ministero.

Eventuali manovre speculative sui prezzi dei carburanti vanno contro gli articoli 501 e 501-bis del codice penale: ovvero “rialzo e ribasso fraudolento di prezzi sul pubblico mercato o nelle borse di commercio” e “manovre speculative su merci”. Multe pesantissime e in caso di recidiva si rischia la chiusura della pompa di benzina. 

La Guardia di finanza dell'Umbria assicurerà per il 2023 un’attività di enforcement strutturata e capillare sul territorio, anche al fine di contribuire a calmierare gli aumenti dei prezzi, agendo lungo tre direttrici: 1) da un lato, con le attività di “vigilanza prezzi” che hanno visto il coinvolgimento di tutti i Reparti del Corpo; 2) dall’altro, attraverso la componente speciale che fornisce costante supporto, oltre che ai Reparti operativi anche al garante per la sorveglianza dei prezzi e all’autorità garante della concorrenza e del mercato (A.G.C.M.), nell’ambito di alcune indagini istruttorie avviate, allo scopo di accertare eventuali violazioni della normativa di settore. Infine, mediante le consuete interlocuzioni con le Procure. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prezzo del carburante, la Guardia di Finanza dell'Umbria lancia la task-force sui controlli: la strategia anti-speculazione

PerugiaToday è in caricamento