Sabato, 24 Luglio 2021
Economia

Turismo, nasce in Umbria un corso di alta formazione unico per Experience Destination Management

Masterclass per formare figure specializzate in “Experience Destination Management”, promossa dalla rete di imprese al femminile “Umbre” e “Circuiti del Diritto-Associazione per la tutela agroalimentare e del turismo dell'Umbria”

Un corso unico per formare destination manager innovativi. Nasce in Umbria il primo corso di alta formazione in Experience Destination Management (Edm), promosso e organizzato dalla rete al femminile con vocazione turistica “Umbre” (United Marketing for Business and Regional Experience) in sinergia con “Circuiti del Diritto - Associazione per la tutela agroalimentare e del turismo dell'Umbria – Ci.Dir. Umbria” .  

Il corso, in partenza il prossimo 5 ottobre, si articolerà in 9 moduli, per un totale di 88 ore, con un impegno trisettimanale e punterà a far acquisire competenze strategiche in ambito di marketing e digitalizzazione, valorizzazione della destination product, conoscenza del prodotto agroalimentare, normativa e fiscalità, costruzione di un'esperienza turistica innovativa, capacità di costruire e potenziare la rete, non solo tra gli operatori coinvolti, ma tra produttori e consumatori. Le lezioni saranno in live streaming e la registrazione verrà resa disponibile ai partecipanti. Il percorso presenta, inoltre, una vocazione all'internazionalizzazione, grazie al modulo in lingua inglese e sarà arricchito dall'esame di casi di successo, workshop e project work finale, con la concreta possibilità, per gli studenti più meritevoli, di instaurare collaborazioni con aziende del territorio. Al termine del master sarà organizzato un evento in cui sarà premiato lo studente più meritevole, con assegnazione di una borsa di studio. 

“Abbiamo condiviso fin da subito la proposta di partnership da parte dell’associazione Circuiti del Diritto – hanno sottolineato le imprenditrici della rete “Umbre” Michela Sciurpa, Federica Angelantoni, Ilaria Baccarelli, Ilaria Caporali e Cristina Colaiacovo – in quanto anche noi siamo da sempre impegnate nella promozione del territorio attraverso la formazione e l’imprenditorialità. Tuttavia non ci siamo limitate ad un semplice partenariato, ma abbiamo voluto dare un contributo significativo sia nella parte progettuale che nelle attività di comunicazione e promozione, che sono driver funzionali all’efficacia di un progetto. Ecco come è nato TIP - Tourism Innovation Project, un contenitore innovativo di progettualità rivolte al turismo. L’idea è piaciuta ai partner, che ringraziamo, e allo sponsor Banca Mediolanum che da sempre crede nel nostro network e affianca le nostre imprese ogni giorno”.

“Il progetto – hanno spiegato Helenia Ercoli ed Elisabetta Torzuoli di “Circuiti del Diritto” – mira alla formazione di figure manageriali capaci di creare in Umbria dei circuiti virtuosi di turismo esperienziale, replicabili in realtà analoghe e contesti simili, per offrire al turista dei percorsi tematici all’interno della regione, che uniscano territorio, borghi, paesaggio, arte, storia, enogastronomia e prodotti tipici. Paliamo di professionisti che, acquisite specifiche competenze riguardanti il territorio, la sua storia e le sue tipicità, siano in grado di promuovere, far conoscere e creare circuiti di eccellenza turistica. Il master è pensato per fornire al futuro manager tutte le competenze necessarie per creare percorsi tematici di turismo esperienziale”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turismo, nasce in Umbria un corso di alta formazione unico per Experience Destination Management

PerugiaToday è in caricamento