menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'Umbria che cresce, l'Ad Motor conquista nuovi mercati e nuovi partner: altre regioni

La concessionaria A.D.motor s.p.a. nel corso degli anni si è imposta nel territorio come unico punto di riferimento per la vendita e assistenza BMW e MiNi. Oggi prosegue la sua espansione economica con l’arrivo nel gruppo di un nuovo partner. Dal mese di dicembre la società Mantovani Auto di Bastia Umbra entra a far parte del gruppo BMW .

In particolare nella persona di Emanuele Mantovani che si inserisce nel gruppo ,in qualità di direttore commerciale ,coadiuvando il presidente Francesco Ascani e lo storico socio Galliano Dattoma. Il gruppo già presente nel perugino, e nella provincia di Siena si espanderà nei prossimi mesi anche in altre regioni prendendo parte all al progetto di Bmw Mini italia ‘Macro area’che prevede la riduzione del 20% della rete concessionari presente nel territorio nazionale e dando così più forza e imponenza alle poche strutture rimaste, facendo in modo che le concessionarie di capoluogo di provincia (in questo caso Perugia) diventino un hab strategico per la distruzione di auto in tutta la regione e oltre, portando così la concessionaria ad un fatturato di oltre 100.000.000 di euro per la sola Ad Motor e con il resto delle concessionarie del gruppo arrivare fino a oltre 190.000.000 di €, ricodirdiamo infatti che le altre concessionarie del gruppo sono: la Nissan star Car, Opel New Motor, Suzuki e ssanyong Perugiamotori, Mantovani Auto e la Car One e tutte insieme vendono 8.000 automobili l'anno e danno lavoro ad oltre 160 persone. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento