menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fase 2 | La Regione pensa agli studenti: il bando, 4 mesi di affitto rimborsato

Parte oggi l'avviso per richiedere il sostegno da gennaio ad aprile 2020 per tutti gli studenti fuori-sede (umbri e del resto del Paese). Procedura semplificata

Parte da oggi il bando, fortemente voluto dalla Giunta regionale Tesei, per il sostegno all'affitto degli studenti universitari fuori-sede (umbro e del resto del Paese) dopo la grave emergenza sanitaria che ha stravolto l'economia delle famiglie e degli studenti-lavoratori. Per le domande c'è tempo fino al 15 giugno. L’avviso è stato predisposto ricorrendo al massimo alla semplificazione amministrativa e alle auto-dichiarazioni. Infatti, al fine di agevolare l’accesso ai contributi, è stato previsto: compilazione e la trasmissione dell’istanza in forma digitale direttamente dal portale dell’A.Di.S.U. e l’auto-certificazione di gran parte dei requisiti di ammissione, acquisiti e verificati d’ufficio dall’Agenzia.

La finalità - Il bando intende supportare gli studenti fuori sede iscritti alle università e agli istituti superiori di grado universitario con sede legale e operativa in Umbria, le cui famiglie si trovano in situazioni di disagio nel dover sostenere i costi degli affitti degli alloggi per gli effetti della sospensione delle attività produttive derivanti dalle misure di contenimento epidemiologico assunte a livello nazionale.

Destinatari - Tutti gli studenti fuori sede: iscritti per l’anno accademico 2019/2020 - ad un anno non successivo al terzo fuori corso - ai corsi di studio di livello universitario presso l’Università degli Studi di Perugia, l’Università per Stranieri di Perugia, il Conservatorio di Musica di Perugia, il Conservatorio di Musica di Terni, l’Accademia delle Belle Arti di Perugia, l’Istituto di Mediazione Linguistica di Perugia.

L'Attestazione ISEE 2020 per il Diritto allo Studio Universitario non superiore a 35mila euro; in possesso di un contratto di affitto di unità immobiliare, o porzione di essa, ad uso abitativo regolarmente registrato e in essere alla data di pubblicazione del presente avviso - dichiarino - per il periodo di sospensione delle attività produttive disposta dal Governo nazionale - una contrazione del reddito familiare imputabile alle conseguenze del covid 19 pari ad almeno il 30% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Importo del contributo - E' stabilito per quattro mensilità di 250,00 euro mensili, relative al periodo gennaio 2020 - aprile 2020, fino ad un massimo di e 1.000,00 euro complessivi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento