menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nomine & Poltrone - Baldaccini ai vertici dell'Umbria che conta: 28 aziende, 2mila dipendenti, 400milioni di fatturato

Guiderà il comparto economico dell'Umbria più innovativo e forte e che è stato in grado di crescere anche nel periodo della grande crisi: ovvero l’Associazione che, promossa da Confindustria Umbria, da nove anni coordina 28 imprese umbre che operano nel settore dell’aerospazio e della Difesa. Il manager Antonio Baldaccini, amministratore delegato di Umbra Group spa di Foligno, è stato nominato dall’assemblea dei Soci del Cluster che, oltre al presidente, ha nominato il nuovo Consiglio Direttivo per il triennio 2018- 2020.
 
Baldaccini rappresenterà nel mondo un vero e proprio colosso made in Umbria: un fatturato di circa 400 milioni e quasi 2 mila dipendenti. Insieme a lui ci sarà  il vicepresidente, Roberto Sorrentino, Rf Microtech di Perugia che guiderà il settore “Spazio” del Cluster ed i consiglieri del Direttivo costituito da: Claudio Becchetti, Comear di Spello; Renato Cesca, NCM di Foligno; Flaminio Flavi, Fomap di Petrignano; Giuseppe Lepore, Rampini di Passignano sul Trasimeno; Mauro Margherita, Angelantoni Test Technologies di Massa Martana; Francesco Ortix, Art Group/Temis di Passignano sul Trasimeno e Umberto Tonti, OMA di Foligno.

Sono convinto che il Cluster -ha spiegato ai soci Baldaccini - proseguirà nelle attività fino ad ora ben avviate dal collega Alunni, ma sono altrettanto fiducioso che davanti a noi abbiamo margini di ulteriore crescita ed opportunità ancora inesplorate. Il mio impegno nel realizzarli sarà intenso e senza riserve. Con il supporto dei colleghi consiglieri credo che alcuni traguardi possano essere perseguiti da subito, non solo nelle attività fieristiche, ma anche negli incoming in Umbria, da parte dei major contractors”.

Baldaccini è, dal 2014, alla guida di Umbra Group, che realizza componenti meccaniche di precisione per l’aerospazio, l’industria e il settore dell’energia, costituito da quattro siti produttivi in Italia, Germania e Stati Uniti e da un Centro di Ricerca. Il fatturato annuo consolidato ammonta a circa 160 milioni di euro. Prima della sua nomina ad amministratore delegato, Baldaccini è stato vicepresidente e general manager of operations di Umbra Cuscinetti, Inc., la sede del Gruppo, operante a Seattle.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento