Ugl agroalimentare, il sindacato umbro a congresso. Morelli riconfermato Segretario

Morelli riconfermato Segretario

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PerugiaToday

Oggi si è svolto presso la sede UTL della Unione Generale del Lavoro di Perugia, il congresso provinciale dell'umbria dell’Ugl Agroalimentare Umbria, che ha riconfermato la propria fiducia al Segretario uscente Massimo Morelli. Morelli, chiamato alla guida della federazione nel 2012 dopo la prematura scomparsa del segretario Pierangelo Cairoli, oggi viene premiato per il lavoro svolto in questi anni. Quest’ultimo anno e’ stato molto impegnativo per il neoeletto segretario, che lo ha visto impegnato nell’aspra campagna elettorale per il rinnovo della RSU nello stabilimento Colussi, di cui è entrato a farne parte grazie alla fiducia accordatagli dal voto dei lavoratori, in un momento molto delicato per l’azienda, per il suo impegno quotidiano.

Impegno questo riconosciuto anche a livello nazionale e premiato con la nomina a membro del Consiglio Nazionale della Confederazione UGL nonché della Federazione Nazionale UGL Agroalimentare stessa e della Unione Territoriale di Perugia. “Ringrazio tutti per la nuova fiducia accordata – ha affermato Morelli chiudendo i lavori del Congresso – e prometto un’ulteriore sforzo ed impegno nella difesa dei diritti dei lavoratori che oggi con le più recenti normative sul lavoro rischiano sempre più di vedere eroso quel pezzetto di diritti duramente conquistati con le lotte sociali in lunghi anni di battaglie sindacali”. “A Massimo vanno le mie congratulazioni per la sua elezione - così ha espresso la sua soddisfazione il Segretario Generale dell’UGL Agroalimentare, Paolo Mattei – e auguro a lui e alla sua squadra di continuare con lo stesso entusiasmo degli anni precedenti per il bene dei lavoratori del settore agroalimentare umbro”.

Torna su
PerugiaToday è in caricamento