menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Trasimeno fa il pieno di turisti, boom di visitatori al lago per Pasqua e Pasquetta

C’è grande soddisfazione tra gli operatori del lago all’indomani delle festività pasquali

Il weekend di Pasqua e Pasquetta al Trasimeno ha fatto il pieno di turisti. C’è grande soddisfazione tra gli operatori del lago all’indomani delle festività pasquali che nonostante abbiano visto pioggia nella giornata di sabato e domenica, sono state positive e hanno goduto della presenza di molti visitatori, soprattutto lunedì, giorno di Pasquetta, complice anche una bellissima giornata di sole.

“E’ stato un weekend molto positivo – dice il presidente Urat (Unione ristoratori e albergatori del Trasimeno) Michele Benemio –. Le strutture hanno registrato buone presenze. Molti i turisti italiani provenienti dalle regioni limitrofe come la Toscana, Lazio, Abruzzo, Emilia Romagna e le Marche, ma sono arrivati italiani anche dal sud, in particolare dalla Campania. Non sono comunque mancati i visitatori stranieri (in particolare tedeschi). Molti colleghi operatori – continua Benemio – hanno registrato il tutto esaurito, questo ci rende davvero orgogliosi. Il lavoro di valorizzazione che si è fatto e si sta facendo, sta dando i suoi frutti. Un grazie a tutti coloro che stanno collaborando, il lago ha molto da dare”.

Ora c’è grande attesa per l’evento di maggio (organizzato proprio da Urat) “Porte Aperte al Trasimeno” le cui prenotazioni si sono aperte l’8 marzo 2018. Ricordiamo che quest’anno l’iniziativa di Urat torna con tante novità. Il visitatore potrà infatti scegliere o sette notti al lago con tre gratis o due notti al Trasimeno con una gratis. Nel primo caso si parla della settimana che va dal 6 al 13 maggio, nel secondo si tratta del week end dall’11 al 13 maggio. Oltre a questo Urat propone anche una lunga serie di eventi la cui partecipazione è totalmente gratuita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento