Grandi eventi, nasce il comitato di programmazione per catturare turisti

Con la firma della convenzione tra Comune e vertici della Galleria dell'Umbria parte il comitato unico per programmare al meglio le grandi mostre sul modello di quella del Perugino

Per rilanciare il turismo e valorizzare il patrimonio artistico-culturale di Perugia - anche in chiave della candidatura a Capitale Europea del 2019 - il Comune e i vertici della Galleria Nazionale dell’ Umbria hanno sottoscritto una nuova convenzione per la concessione e gestione dei locali di Palazzo dei Priori. Ma l'atto più importante - per organizzare i grandi eventi - è l'istituzione di un Comitato di programmazione "per pianificare e concordare le iniziative, le mostre e gli eventi da realizzarsi all’interno della Galleria e in particolare nella Sala Podiani e nei locali adiacenti, da convocarsi con cadenza almeno semestrale.

Al Comitato partecipano la Direzione regionale (eventualmente assistita dalle proprie articolazioni: le Soprintendenze, gli istituti ministeriali cointeressati e la direzione della Galleria nazionale) e il Comune di Perugia (eventualmente assistito dalla Regione Umbria)". Un unica testa per trovare i finanziamenti giusti e valorizzare le opere d'arte di casa nostra. “Il Comune ha creduto fermamente nell’ importanza della Galleria - ha spiegato Wladimiro Boccali - tanto che si è reso disponibile di buon grado anche a sacrificare i suoi spazi a Palazzo dei Priori. Una scelta che oggi viene confermata e rafforzata nel momento in cui la città si candida a capitale europea della cultura perché vede nella cultura il motore prevalente del suo sviluppo. Una parte importante della convenzione è che la collezione Martinelli, per la cui valorizzazione il Comune ha lavorato con diverse iniziative, potrà trovare nella Galleria, che è un contesto più adatto di Palazzo Penna, una migliore fruizione”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Soddisfatto anche il direttore Scoppola: “Un passo avanti nel servizio che rendiamo alla comunità, perché con la convenzione proseguiamo e ratifichiamo intese solide e sperimentate che vogliamo continuare a sperimentare". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vincita da 1 milione al Gratta & Vinci. Gli appassionati della Smorfia ne ricavano 5 numeri per sbancare il lotto

  • Pescara-Perugia 2-1, al posto di Oddo parla Goretti che accusa: "Sottil antisportivo"

  • Magione, estate al Laguna Park: una vera "Trasimenide" all'insegna di relax, natura e divertimento

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino dell'8 agosto: dieci nuovi positivi

  • Questo matrimonio non si deve fare, intervengono i Carabinieri e sventano le nozze combinate

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 9 agosto: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento