menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Trenitalia investa nelle ex Officine grandi riparazioni", Pillon e Malaridotto (Lega) vicini alle maestranze

Realizzare le strutture necessarie per la manutenzione dei nuovi treni a composizione bloccata Jazz e Pop e garantire l'occupazione

Sollecitare Trenitalia affinché investa nell’impianto folignate delle ex Officina grandi riparazioni e realizzi le strutture necessarie per la manutenzione dei nuovi treni a composizione bloccata Jazz e Pop, garantendo l’occupazione delle officine folignati.

Il senatore della Lega Simone Pillon insieme con il consigliere comunale e responsabile della sezione Lega di Foligno Mauro Malaridotto hanno visitato l’ex Ogr di Foligno, ora Officine manutenzioni cicliche, per manifestare la vicinanza della Lega ai lavoratori.

Il senatore Simone Pillon ha rassicurato l’ingegner Antonio Bernardini, capo impianto delle Officine Manutenzione Cicliche, "circa la volontà della Lega di impegnarsi affinché Trenitalia investa nell’impianto folignate e siano realizzate le strutture necessarie per la manutenzione dei nuovi treni a composizione bloccata Jazz e Pop che Trenitalia e Divisione Passeggeri sta acquisendo proprio in questi mesi - ha detto Pillon - Ciò al fine di garantire l’occupazione delle officine folignate nella prospettiva dei prossimi anni e anche di salvaguardare le eccellenze dell’impianto umbro che non è sicuramente secondo a nessuno nel nostro Paese per qualità dei propri interventi, per funzionalità dei reparti e per il grande impegno delle maestranze".

Il consigliere Mauro Malaridotto ha manifestato la vicinanza del proprio partito ai lavoratori: "Come referente della Lega Foligno respingo al mittente le dichiarazioni a mezzo stampa dei gruppi di centrosinistra che ci accusano di non fare gli interessi delle ex Ogr. Come risulta dalle video registrazioni della commissione, i nostri interventi sono stati invece fatti nell’esclusivo interesse dei livelli occupazionali".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Perugia usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento