Trasporti, contratti di Servizio: firmato protocollo riallineamento scadenze

La Provincia di Perugia, la Regione Umbria e molti comuni hanno firmato un'intesa per favorire il riallineamento delle scandenze di due contratti di servizio dei trasporti

La sede della Regione umbra

E' stato firmato mercoledì, in Provincia, il protocollo d'intesa tra l'ente stesso, Regione dell'Umbria e i Comuni di: Assisi, Castiglion del Lago, Città di Castello, Corciano, Deruta, Gualdo Tadino, Gubbio, Magione, Marsciano, Passignano sul Trasimeno, Perugia, Todi e Umbertide; per dare parere favorevole al riallineamento delle scadenze  temporali dei due contratti di servizio.

Il 31 dicembre 2011 scadrà il contratto di servizio relativo al Bacino n. 1, mentre il 31 dicembre 2012 scadrà il contratto del Bacino n. 2. Con questo protocollo, che allunga di 12 mesi in il contratto del bacino 1, si arriverà ad un riallineamento dei due contratti.

"Era necessario – ha affermato Luciano Della Vecchia, assessore provinciale ai trasporti - firmare questo protocollo per allineare le due scadenze ed arrivare ad una gara unica regionale. Da oggi si apre una partita che è quella di arrivare ad una legge che stabilisca i criteri di ripartizione del fondo dei trasporti. Non vi nego che sono molto preoccupato per i tagli che sono stati fatti al settore, perché le risposte che riusciremo a dare probabilmente non manterranno questo livello di servizi. La nostra regione è costituita da piccoli comuni lontani tra loro se si effettua un taglio economico si rischia di lasciare a piedi gran parte della popolazione. Questo lasso di tempo che va da oggi al 31 dicembre 2012 deve servire per confrontarsi con tutti i comuni cercando di capire esigenze e criticità che spesso sono complessivamente simili. Serve arrivare presto ad un biglietto unico regionale”.

Il primo a firmare il protocollo è stato l’assessore ai trasporti del Comune di Perugia, Roberto Ciccone che ha dichiarato: "Condivido a pieno questo protocollo che allinea le date di scadenza dei contratti di trasporto del bacino 1 e 2. Questo tempo va sfruttato per aprire un confronto serrato con i comuni, ringrazio Della Vecchia per questa idea e propongo un tavolo permanete di confronto che permetta di capire quali sono le problematiche dei vari enti per arrivare velocemente ad un biglietto unico regionale".
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Perugia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso pubblico, 2133 assunzioni a tempo pieno e indeterminato: il bando

  • Coronavirus, la Usl Umbria 2: "Quattro nuovi casi di positività", tamponi ai familiari

  • Umbria, tragedia a Terni: trovati morti a 15 e 16 anni, indagini in corso

  • Scontro tra auto a Umbertide: morte due persone, un'altra è rimasta ferita

  • Temptation Island, la coppia perugina è già sul punto di scoppiare. Alessandro furioso, Sofia si rilassa tra carezze e balli bollenti

  • Umbria, adolescenti trovati morti: uomo in carcere. Il cocktail micidiale di sciroppo e psicofarmaci

Torna su
PerugiaToday è in caricamento