menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Todi, scoperta evasione da 5 milione di euro: nel mirino autoconcessionario

L'indagine è stata condotta dai Finanzieri della Tenenza di Todi che ha esaminato i conti di un’auto concessionario locale che evadeva attraverso un sistema collaudato

Continua la lotta all’evasione fiscale da parte delle Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Perugia che da ultimo ha accertato una maxi evasione fiscale alle imposte sui redditi per circa 2milioni di euro, sull’Iva per quasi 1milione 300mila euro e in fatto di Irap per altri 2milioni di euro. Ma i militari hanno anche accertato un giro di fatture false per 25mila euro.

L'indagine è stata condotta dai Finanzieri della Tenenza di Todi che ha esaminato i conti di  un’auto concessionario locale  che evadeva attraverso il sistematico dell'occultamento di ingente materia imponibile sottratta a tassazione e con l’emissione di fatture che documentavano prestazioni di servizio in realtà mai effettuate.

Il volume d’affari effettivamente conseguito dalla società è stato così dettagliatamente ricostruito attraverso l’analisi delle operazioni bancarie rilevate sui conti correnti riferibili all’amministratore e ai soci della medesima impresa.

Al termine dell’attività l’amministratore, è stato denunciato per infedele dichiarazione dei redditi, emissione di fatture e altri documenti per operazioni inesistenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento