menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Annuncio choc di una cantina umbra: "Cercasi solo uomini (causa lavori non idonei alle donne)". L'ira della Cgil

Un annuncio di lavoro su un quotidiano locale è finito sotto la lente della Cgil:"L'azienda chiarisca: l'annuncio appare discriminatorio"

Esistono lavori che le donne non possono fare nel terzo millennio dopo la conquista della parità dei diritti? Sembrerebbe proprio di no. Tutti i tabù sono caduti: ci sono donne carabinieri, donne minatrici, donne scienziate, donne camioniste, donne rugbiste, donne manager di aziende, donne capi di Stato, donne marines. Insomma il gentil sesso, come si chiamava un tempo è abile e arruolabile a tutto. Peccato però che qualcuno, magari per ingenuità o per una vecchia convinzione, è convinto che le donne non possono lavorare, a tempo, per la vendemmia.

La raccoltà dell'uva è roba da ruvidi maschioni, punto e basta. Chi lo dice? Sta tutto scritto in un annuncio di lavoro su un quotidiano locale che ora è finito sotto la lente della Cgil. Ecco l'annuncio: "La cantina Tudernum - famosa per l'ottimo Grechetto - è alla ricerca di personale avventizio per la prossima vendemmia. Ci necessitano soltanto ragazzi di sesso maschie (causa lavori non idonei alle donne)". Insomma care donne la vendemmia non fa per voi: continuate a fare il soldato, l'addetta alle forze dell'ordine, i servizi segreti e le camioniste ma lasciate stare la vendemmia.. non siete capaci.

La rabbia del sindacato è stata espressa dalla sindacalista Vanda Scarpelli: "Chiediamo all'azienda di chiarire pubblicamente quali siano le ragioni di questa inidoneità delle donne (di tutte le donne) al lavoro proposto e perché la stessa azienda non abbia ritenuto di far giudicare alle donne stesse la congruità della proposta occupazionale. In questi termini il rischio è che l’annuncio appaia fortemente discriminatorio. Restiamo dunque in attesa di chiarimenti, certi dell'attenzione verso le pari opportunità della ditta in questione". La Tudernum ora dovrà rispondere... il marchio di essere una azienda che discrimina le donne... è peggio molto peggio di una grandinata prima del raccolto. Cantina avvisata, mezza salvata. 

Tudernum ok-3

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento