menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scoppia il caso Telecom: "Annuncia esuberi, però appalta a privati la fibra ottica"

Un caso nel caso in un momento in cui tutta l'Umbria è affamata di lavoro e i lavoratori cercano di blindare il proprio posto. L'Ugl denuncia le promesse non mantenute della Telecome. E gli esuberi restano ancora nel piano di riorganizzazione

Scoppia un caso Umbria per Telecom Italia. Da una parte annuncia esuberi pesanti tra i dipendenti presenti nella nostra regione, dall'altra però affida a società esterne appalti per gran parte della fibra ottica da installare. Tutto lavoro, secondo l'Ugl che ha denunciato il caso, che poteva invece essere fatto in proprio togliendo i lavoratori Telecom dalla lista esuberi. 

"E' sconcertante - prosegue il sindacalista - che da qualche giorno l'azienda abbia deciso di dare in appalto alle imprese una buon parte dei nuovi impianti di fibra ottica e che richieda addirittura ai tecnici di Telecom Italia di formare personale esterno per portare a termine il lavoro in giacenza”.

Ancora Repace: “Come Ugl ci domandiamo per quale motivo Telecom Italia in Umbria non formi il personale interno. Una scelta che oltre a ridurre il numero degli esuberi tutt'ora presenti nel nostro territorio, garantirebbe alla società un elevato standard di qualità e un guadagno maggiore dalle lavorazioni rispetto ai costi di un lavoro esternalizzato a terzi".

"Se questa situazione paradossale, potenzialmente pericolosa dal punto di vista occupazionale e per certi versi poco trasparente, dovesse proseguire, - conclude il segretario Repace - , non esiteremo a chiedere il supporto nazionale della Ugl Telecomunicazioni, firmataria degli accordi di marzo 2013, per far luce su quanto sta accadendo in Umbria nell'azienda Telecom Italia”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento