Economia

Sviluppumbria, approvato il bilancio 2020. Sciurpa: "Oggi è un’agenzia totalmente rinnovata"

La stabilità economico finanziaria dell’Agenzia è la condizione indispensabile per attuare il nuovo piano industriale triennale

Gli azionisti di Sviluppumbria hanno approvato il bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2020 con un risultato economico positivo raggiunto nonostante le difficili condizioni esterne dovute alla pandemia ed un forecast 2020 rilevato al 30 settembre pesantemente negativo (-850.000 euro), interamente recuperato dalla nuova governance nei tre mesi successivi.

“La stabilità economico finanziaria dell’Agenzia - ha dichiarato l’amministratore unico di Sviluppumbria, Michela Sciurpa -  è la condizione indispensabile per attuare il nuovo piano industriale triennale approvato dai soci lo scorso 26 marzo che attribuisce a Sviluppumbria un ruolo centrale per il rilancio della competitività del sistema produttivo regionale”.

“Il bilancio di Sviluppumbria, che chiude il 2020 in utile, - ha detto - riflette l’intenso lavoro del management e di tutto il personale dell’Agenzia che si è dimostrato pronto a mettere a disposizione professionalità e competenze per affrontare nuovi input e nuove sfide”.

“Un sentito ringraziamento da parte mia per la fiducia dimostrata – ha aggiunto - va alla Presidente della Regione Umbria Tesei e a tutta la Giunta regionale. Oggi Sviluppumbria è un’agenzia totalmente rinnovata, che aumenta in maniera consistente la quantità e la qualità dei servizi offerti alle imprese e al territorio razionalizzando al contempo le spese in un’ottica di costante spending review”.

“Comunicazione e ascolto delle esigenze degli attori pubblici e privati, networking e coprogettazione – ha rilevato - sono i valori che hanno consentito di instaurare un nuovo rapporto collaborativo con i soci, gli stakeholder e tutta la comunità per cui l’Agenzia è tornata ad essere un interlocutore utile e credibile. Sviluppumbria assume così un ruolo sempre più recettivo e proattivo per realizzare gli indirizzi di politica economica della Regione Umbria, lavorando in sinergia con le altre agenzie regionali e con tutto l’ecosistema dello sviluppo economico locale”.

“L’intenso lavoro realizzato negli ultimi mesi, comprensivo di un nuovo modello organizzativo - ha concluso l’amministratore unico Michela Sciurpa - consente di affrontare adeguatamente anche le prossime sfide. In quest’ottica Sviluppumbria ha già attivato una Task Force interna che, su indicazione della Regione, sarà dedicata all’implementazione dei progetti previsti dal PNRR. Inoltre, allargando le collaborazioni oltre il confine regionale, sta attivando un’innovativa collaborazione con le agenzie omologhe della Regione Marche e della Regione Abruzzo su ambiti di comune interesse quali innovazione e trasferimento tecnologico, transizione ecologica, turismo e marketing territoriale”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sviluppumbria, approvato il bilancio 2020. Sciurpa: "Oggi è un’agenzia totalmente rinnovata"

PerugiaToday è in caricamento