menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Orgoglio Umbria, arrivano dagli Stati Uniti per un "viaggio emozionale" tra arte, cultura e buon cibo

Spello "tappa privilegiata" del tour di 14 agenti di viaggio statunitensi alla ricerca delle bellezze del territorio lontano dalle "solite" mete turistiche

Un “viaggio emozionale” alla scoperta della storia, della cultura e dell’enogastronomia dell’Umbria, lontano dalle “solite” mete turistiche. E Spello è stata una tappa privilegiata nel cammino di quattordici agenti di viaggio statunitensi. Il “Tour Operator Italy Group Specialists” in Italia, per promuovere il progetto itinerante “Educational trip”, ha dedicato due giornate (il 28 e il 29 ottobre) alla scoperta di Spello, delle sue bellezze storiche, artistiche e culturali e delle sue eccellenze enogastronomiche.

Lo spirito del progetto – spiega una nota del Comune - , che potrebbe aprire un ponte tra Spello e gli Stati Uniti, è infatti quello di scegliere dei percorsi al di fuori delle principali mete turistiche, andando alla ricerca dei piccoli borghi dove il turista può vivere esperienze uniche a stretto contatto con gli abitanti del posto”.


E ancora: “La disponibilità di cittadini, associazioni e produttori - ha commentato l’assessore comunale con delega al turismo Irene Falcinelli - ha permesso di condividere dei momenti dove i travel agents hanno potuto conoscere le esperienza di vita che un borgo come Spello può offrire, come passeggiare lungo le vie alla scoperta dei nostri beni culturali e dei sapori dei prodotti tipici per portare oltreoceano i valori profondi della nostra Umbria”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento