menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Toh! Perugia e provincia sempre più in alto per qualità della vita, male Terni: i dati del Sole 24 Ore

Il Sole 24 Ore ha stilato la classifica generale della qualità della vita e le sotto-classifiche su cultura, tempo libero, welfare, lavoro, sicurezza, risparmi, nuove tecnologie. Ecco i punti di forza e di debolezza di Perugia e Terni. I dati di tutte le classificazione.

E due riconoscimenti in un anno. E si tratta di due studi scientifici che hanno un valore "politico" e "sociale". Dopo le classifiche sulla vivibilità nei vari territori di Italia, arriva quella ormai 25ennale del Sole 24 Ore - il maggior quotidiano economico del Paese - che va a promuovere Perugia e Provincia sulla base di paramentri serissimi come sicurezza, economia, lavori, giustizia,risparmio,ambiente,welfare. La classifica parla chiaro: 44esimo posto con una risalita in 12 mesi di ben 13 postazioni. Una promozione ma con riserva: infatti Perugia e provincia si avviano verso la fascia "verde" (quella della buona qualità della vita) ma per il momento il codice è quello "giallo" (qualità della vita con sufficienza piena). 

La classifica del Sole 24 ore ha evidenziato che i punti di forza di Perugia sono: ambienti-servizi-welfare dove si attesta al 24esimo posto a livello nazionale,  26esimo posto per cultura tempo libero e 22esimo spazio famiglia. Bene anche in fatto di innovazione tecnologia. I lati deboli però sono sempre gli stessi: il primo fra tutto la sicurezza che vede Perugia sprofondare all'82esimo posto nazionale e il lato-economico-risparmi (72esima città a livello nazionale). C'è però da essere ottimisti leggendo il dossier del Sole visto che Perugia lentamente sta risorgendo anche se la spinta necessaria dovrà passare per politiche che sotengono il lavoro e che creano posti di lavoro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento