menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

FAMIGLIE IN STRADA Emergenza sfratti, Vinti: "Governo li proroghi di un anno"

L'assessore regionale alla casa, Stefano Vinti, ha lanciato un nuovo appello al Governo Letta per cercare di congelare gli sfratti almeno per 12 mesi. In Umbria rischiano oltre un migliaio di persone rimaste senza lavoro

Appello al Governo "perchè recepisca la richiesta dei sindacati degli inquilini di una proroga di un anno degli sfratti, compresi quelli per morosità incolpevole" da parte dell'assessore regionale umbro Stefano Vinti. "Mi rivolgo al presidente Enrico Letta - ha detto all'ANSA - e al ministro Maurizio Lupi per far si che vengano accolte queste istanze". "Serve subito - ha sottolineato ancora Vinti - l'assegnazione di fondi alle Regioni e una normativa. Quella legata agli sfratti è una urgenza sociale".

Vinti ha ricordato che "solo nel 2012 ci sono stati 70 mila sfratti in Italia e mille e 200 in Umbria". "Con un aumento - ha aggiunto - del 6 per cento su base nazionale e del 15 per cento in ambito regionale. Sono sempre di più quelli che si rivolgono ai Comuni ma non ci sono appartamenti per gli sfrattati. Non si sa dove mettere questa gente. Occorrono politiche abitative - conclude Vinti - ma una moratoria serve per fronteggiare l'attuale emergenza".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento