menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Qualcosa si muove: servizi educativi, la proposta del Comune ai sindacati

Nella proposta si indicano, infatti, i periodi di chiusura delle strutture scolastiche a Natale e Pasqua e si autorizzano 5 giorni di ferie durante l'anno scolastico per le educatrici

Dalle promesse lungo corso Vannucci alle carte. L’amministrazione comunale di Perugia ha inviato alla Rsu del Comune e alle organizzazioni sindacali Fp Cgil, Fp Cisl, Uil Fpl e Usb una proposta relativa ai servizi educativi comunali. Una proposta "che - scrivono i sindacati - , accogliendo le richieste avanzate dalle organizzazioni sindacali, anche in vista dell'avvio delle trattative per il rinnovo del Ccnl, mantiene l’impianto del calendario scolastico degli anni passati, introducendo soltanto alcuni elementi di novità che andranno discussi con il personale prima dell'approvazione". 



Nella proposta si indicano, infatti, i periodi di chiusura delle strutture scolastiche a Natale e Pasqua e si autorizzano 5 giorni di ferie durante l'anno scolastico per le educatrici. Fp Cgil, Fp Cisl, Uil Fpl e Usb accolgono positivamente la formalizzazione della proposta da parte dell’amministrazione comunale e si riservano di discuterne il merito con tutte le educatrici in un'assemblea da tenersi entro la fine di agosto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento