rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Economia Gualdo Tadino

Se è birra Flea si sente e si premia: altre due medaglie pesanti per il birrificio gualdese

Ai World Beer Awards altri importanti riconoscimenti per le bionde naturali di Matteo Minelli

Acqua della montagna, ingredienti biologici toccati solo dal vento dell'Appennino, passione, investimenti e un gruppo di lavoro che non smette mai di studiare e puntare alla vetta. Tutto questo è quello che troverete aprendo una bottiglia della birra umbra-gualdese "Flea". Differenza e gusto che sono state notate anche dai severissimi giudici del Word Beer Awards che hanno assegnato alla "Bianca" e alla "Anais" la medaglia d'oro: sono loro le migliore produzioni rispettivamente delle categorie: la miglior birra di frumento italiana e la miglior birra aromatizzata del nostro Paese. Per entrambe le birre è l'ennesimo riconoscimento dell'anno.

Ai Singapore Awards Bianca Lancia aveva già conquistato la medaglia d'oro e Anais un preziosissimo argento. Bianca Lancia è una chiara dal colore giallo paglierino velato, prodotta con malto d’orzo e malto di frumento, dal gusto fresco, leggermente acidula, molto fruttata e poco amara, schiuma compatta, cremosa e aderente. Non filtrata, non pastorizzata, ad alta fermentazione e rifermentata in bottiglia. Anais invece è una ambrata puro malto, anch'essa al 100% umbra e naturale.

"Siamo felicissimi. Questi riconoscimenti testimoniano che la scelta di puntare sul territorio è quella giusta - commenta il fondatore di Birra Flea ed amministratore unico di Ecosuntek S.p.a. Matteo Minelli - Birra Flea non è un soltanto un prodotto agroalimentare ma una filosofia che ha al centro la riscoperta delle proprie radici e il rispetto della natura. Gualdo Tadino e l'Umbria in generale sono dei veri e propri tesori nascosti che stiamo facendo conoscere a tutto il pianeta".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Se è birra Flea si sente e si premia: altre due medaglie pesanti per il birrificio gualdese

PerugiaToday è in caricamento