rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Economia

Scuola, sindacati contro il governo Draghi: "Robin Hood alla rovescia". È sciopero anche in Umbria

La mobilitazione, indetta da Flc Cgil e Uil Scuola insieme a Snals e Gilda, è in programma per venerdì 10 dicembre e riguarderà tutto il personale dirigente, docente, Ata ed educativo

Disagi in arrivo anche in Umbria per lo sciopero generale della scuola proclamato per domani (venerdì 10 dicembre) da Flc Cgil e Uil Scuola, insieme a Snals e Gilda, che riguarderà tutto il personale dirigente, docente, Ata ed educativo della scuola.

Uno stop che anticipa una più ampia manifestazione di dissenso politico, lo sciopero generale di tutte le categorie di lavoratori pubblici e privati indetto da Cgil e Uil per giovedì prossimo (16 dicembre) per “chiedere un’inversione delle politiche del governo che sinora hanno ricalcato quelle neoliberiste degli ultimi venti anni, in cui a pagare sono stati lavoratori dipendenti e pensionati”.

Secondo quanto spiegano i sindacati dell'istruzione “la protesta, oltre ai temi della scuola ancora senza soluzioni, sui quali sono in atto momenti di confronto con le forze politiche che sostengono questa maggioranza, porta alla luce la sostanziale insufficienza dei provvedimenti sulle pensioni e sulla riforma del fisco. Misure, come quella dell’assegno unico per carichi di famiglia, che ovviamente riguardano ampia parte del Paese, e anche i lavoratori della scuola”.

I segretari generali nazionali Francesco Sinopoli (Flc Cgil) e Pino Turi (Uil Scuola) evidenziano che “sono interventi che andranno a incidere in modo significativo sulle retribuzioni che, per la scuola, sono ancora in fase di adeguamento in vista del rinnovo contrattuale. Rinnovo che ha scarse risorse di contrattazione, mentre le retribuzioni rischiano di essere penalizzate da una riforma che sposta risorse dai poveri ai ricchi, in una sorta di Robin Hood alla rovescia”.

Le sigle umbre parteciperanno con una delegazione alla manifestazione principale che si terra? a Roma. Piu? precisamente, il corteo si svolgera? in mattinata e partira? da piazza di Porta San Paolo (Piramide) per concludersi davanti al Ministero dell’Istruzione in viale Trastevere. Il concentramento a piazza di Porta San Paolo (Piramide) e? previsto alle ore 10,00 e la chiusura della manifestazione e? prevista per le ore 13,00.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola, sindacati contro il governo Draghi: "Robin Hood alla rovescia". È sciopero anche in Umbria

PerugiaToday è in caricamento