menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Regione Umbria, i fondi europei tutti utilizzati per i territori. Agabiti: "Target centrato"

Dopo aver raggiunto gli obiettivi relativi al 2020 aver centrato con un anno di anticipo il target per il 2021 rappresenta la dimostrazione della validità delle scelte della Giunta"

Dopo la spending review fortemente voluta dalla Presidente Donatella, a partire dalle società partecipate, l'altro grande obiettivo della giunta di centrodestra di spendere bene e tutti i fondi europei a disposizione per l'Umbria, evitando il rischio di perderli. E addirittura, oggi, arriva la conferma ufficiale che l'Umbria ha speso investendo risorse Ue centrando il target per dicembre 2021.  

“Il raggiungimento del target di spesa fissato per dicembre 2021 dalla Commissione europea per il programma operativo del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale dimostra la validità delle scelte operate da questa Giunta per migliorare e accelerare la capacità di utilizzo dei Fondi europei” lo ha afferma l’assessore al Bilancio e alla programmazione europea Paola Agabiti commentando i risultati conseguiti dall’Umbria nella gestione dei fondi strutturali “Dopo aver raggiunto gli obiettivi relativi al 2020 aver centrato con un anno di anticipo il target per il 2021 rappresenta la dimostrazione della validità sia delle innovazioni organizzative introdotte, sia della lungimiranza delle riprogrammazioni effettuate nel corso dell’anno”.

 “Nello specifico – ha analizzato Agabiti – oltre ad aver formalmente conseguito gli obiettivi di spesa certificata per il FESR, risultato che ci vede condividere questa virtuosa performance con altre 4 Regioni d’Italia, registriamo risultati straordinari anche rispetto al Fondo Sociale Europeo. Per il FSE, strumento grazie al quale in queste ore stiamo finanziando anche la campagna testing per i ragazzi delle scuole secondarie superiori, in attesa della definitiva certificazione delle risorse spese, abbiamo infatti già superato la spesa da sostenere entro la fine dell’anno, registrando un incremento negli interventi che, soprattutto in questa difficile congiuntura, attesta la vicinanza al tessuto sociale e produttivo del nostro territorio”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento