Sabato, 31 Luglio 2021
Economia

IL PUNTO sul reddito di cittadinanza, pagamento a maggio: "Ecco quanti soldi a testa saranno erogati"

Per fare chiarezza ha fatto il punto il presidente Pasquale Tridicoe su assegni minini e massimi che arrivernano a breve anche belle cae l umbri

Troppe chiacchiere, troppe strumentalizzazioni sulle prime cifre che sono state calcolate dall'Inps. Per fare chiarezza ha fatto il punto il presidente Pasquale Tridico che ha respinto certi notizie che davano la media del reddito intorno ai 150 euro a testa.  “Il 65% delle 473 mila pratiche fino ad oggi accettate del reddito di cittadinanza ha un importo tra i 400 e 1200 euro. La media dell’assegno è di 520 euro. E’ questo il dato che bisogna raccontare, tutto è stato calcolato in modo equo. Spiace che si soffermi sui casi di singoli che avendo già un reddito percepiscono importi tra i 40 e 150 euro. Questi casi rappresentano il 17% della platea”. Ler briciole vanno a chi ha delle fonti di reddito, seppur esigue, accertate. Così il presidente dell'Inps.

“Inoltre ho letto di una cittadina che afferma che sarebbe stata ammessa al Reddito di Cittadinanza per ricevere un sussidio di importo inferiore a quello che riceveva per il ReI. Stiamo eseguendo tutte le necessarie verifiche, ma l'ipotesi in questione è veramente remota, essendo il RdC una misura più generosa del ReI. In ogni caso è evidente che, ove mai un caso del genere dovesse verificarsi, al cittadino che non aveva terminato la fruizione del Rei sarà assicurato il trattamento più favorevol - ha concluso Tridico - il presidente ribadisce il presidente dell’Inps". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

IL PUNTO sul reddito di cittadinanza, pagamento a maggio: "Ecco quanti soldi a testa saranno erogati"

PerugiaToday è in caricamento