Pubblico impiego: sindacati in piazza a Perugia per il rinnovo dei contratti, in 10mila vogliono l'aumento

"Ora basta! Vogliamo il #ContrattoSubito”: scenderanno in piazza anche a Perugia, domani, lunedì 5 febbraio, Fp Cgil, Fp Cisl e Uil Fpl per chiedere lo sblocco della trattativa per il rinnovo del contratto nazionale dei lavoratori di funzioni locali e sanità, scaduto da 9 anni. Sono oltre un milione i lavoratori in attesa di risposte a livello nazionale, più di 10mila in Umbria. L’appuntamento è dalle ore 11 alle 13 sotto palazzo Donini in Corso Vannucci.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Malgrado il parere positivo espresso dalle Autonomie Locali perché si addivenga a breve ad un accordo, malgrado ci siano le risorse economiche sufficienti a coprire il rinnovo del Ccnl, la trattativa, inspiegabilmente, stenta a concretizzarsi - scrivono in una nota Fabrizio Fratini (Fp Cgil), Ubaldo Pascolini (Fp Cisl) e Marco Cotone (Uil Fpl) - per questo motivo, lunedì 5 febbraio, a livello nazionale e unitariamente abbiamo promosso presidi sotto le sedi regionali di tutta Italia e, a Roma, presso il Ministero della Funzione Pubblica, per chiedere di procedere nel confronto senza ulteriori indugi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Superenalotto, pensionato rigioca la schedina ma c'è una sorpresa: "Hai vinto 71mila euro"

  • Vincita da 1 milione al Gratta & Vinci. Gli appassionati della Smorfia ne ricavano 5 numeri per sbancare il lotto

  • Magione, estate al Laguna Park: una vera "Trasimenide" all'insegna di relax, natura e divertimento

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino dell'8 agosto: dieci nuovi positivi

  • Università di Perugia, due nuovi corsi di laurea magistrale: Scienze della Terra per la Gestione dei Rischi e dell'Ambiente e Geology for Energy Resources

  • "A Norcia 53 immigrati positivi al Covid19": la bomba sganciata in prima serata. Poi la dura smentita

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento