menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pubblico impiego: sindacati in piazza a Perugia per il rinnovo dei contratti, in 10mila vogliono l'aumento

"Ora basta! Vogliamo il #ContrattoSubito”: scenderanno in piazza anche a Perugia, domani, lunedì 5 febbraio, Fp Cgil, Fp Cisl e Uil Fpl per chiedere lo sblocco della trattativa per il rinnovo del contratto nazionale dei lavoratori di funzioni locali e sanità, scaduto da 9 anni. Sono oltre un milione i lavoratori in attesa di risposte a livello nazionale, più di 10mila in Umbria. L’appuntamento è dalle ore 11 alle 13 sotto palazzo Donini in Corso Vannucci.

"Malgrado il parere positivo espresso dalle Autonomie Locali perché si addivenga a breve ad un accordo, malgrado ci siano le risorse economiche sufficienti a coprire il rinnovo del Ccnl, la trattativa, inspiegabilmente, stenta a concretizzarsi - scrivono in una nota Fabrizio Fratini (Fp Cgil), Ubaldo Pascolini (Fp Cisl) e Marco Cotone (Uil Fpl) - per questo motivo, lunedì 5 febbraio, a livello nazionale e unitariamente abbiamo promosso presidi sotto le sedi regionali di tutta Italia e, a Roma, presso il Ministero della Funzione Pubblica, per chiedere di procedere nel confronto senza ulteriori indugi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento