Osservatorio Economico, le famiglie perugine sono tornate a spendere: ecco cosa hanno acquistato nel 2018, i settori trainanti

L'acquisto dei beni durevoli in Provincia di Perugia: pianeta casa, auto (nuove e usate),tecnologia, motociclette, elettronica

Le famiglie del 2018 sono tornare a spendere un po' di più per i beni durevoli che stanno alla base di una qualità della vita migliore e di un investimento e aggiornamento nelle nuove tecnologie. “L’anno scorso – ha commenta il responsabile dell’Osservatorio Findomestic Claudio Bardazzi, autore della ricerca – le famiglie umbre hanno speso in durevoli 1 miliardo e 41 milioni, ovvero lo 0,9% in più rispetto al 2017. Nonostante una crescita inferiore alla media italiana (+1,7%), la regione occupa l’ottava posizione nel Paese per spesa media delle famiglie a quota 2.698 euro”.

I BENI DUREVOLI ACQUISTATI IN PROVINCIA DI PERUGIA - Nel 2018 in provincia di Perugia – secondo le rilevazioni dell’Osservatorio Findomestic – la spesa per beni durevoli è stata di 796 milioni di euro, ovvero 2.822 euro per famiglia. Le auto di nuova immatricolazione hanno alimentato un mercato di 253 milioni di euro da parte delle famiglie (-1,8%), mentre gli acquisti di auto usate hanno toccato 236 milioni di euro per una crescita dell’1,3% rispetto al 2017. Per i motoveicoli l’incremento è stato del 5,6%. Nel comparto ‘casa’, spicca il risultato degli elettrodomestici che ‘volano’ a +5,4%; bene anche i mobili (+1,1% a quota 200 milioni) e l’elettronica di consumo (+1,3%). Lieve flessione, invece, per l’information technology (-0,1%), in controtendenza rispetto all’andamento nazionale (+1,7%).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 17 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 19 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 18 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 novembre: tutti i dati comune per comune

  • In forma dopo i 40/50 anni, ecco la dieta giusta

Torna su
PerugiaToday è in caricamento