rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Economia Foligno

Giro d'Italia a Foligno ed è protesta: lavoratori della Ex Merloni ai nastri di partenza

I lavoratori della Ex Merloni si sono dati appuntamento per protestare alla partenza del Giro d'Italia che oggi ha fatto tappa a Foligno. A prendere la parola a nome della Rsu Luciano Recchioni

Presidio ai nastri di partenza del “Giro d’Italia” a Foligno. A protestare per mettere in luce la drammatica situazione che stanno vivendo, i lavoratori dell’Ex Merloni che hanno deciso di accendere nuovamente i riflettori  per evidenziare all’opinione pubblica la tragicità di quella che è ormai la seconda vertenza d’Italia.

A prendere la parola a nome della Rsu Luciano Recchioni evidenziando dal palco l’esigenza di un intervento immediato che dia risposte repentine alla vertenza che da anni coinvolge migliaia di lavoratrici e lavoratori.

Non è mancato il ringraziamento da parte della Rsu alla direzione del Giro d’Italia, l’Amministrazione Comunale e il Presidente dell’Ente Giostra di Foligno “per l’impegno – come si legge sulla nota stampa - dimostrato nel dar voce ad una rappresentanza dei lavoratori dell’Azienda”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giro d'Italia a Foligno ed è protesta: lavoratori della Ex Merloni ai nastri di partenza

PerugiaToday è in caricamento