menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gli oscar dell'olio extravergine a Perugia: il miglior fruttato leggero a livello nazionale è made in Umbria

La consegna dei prestigiosi Tempietti ai vincitori della 28esima edizione del Premio Nazionale Ercole Olivario

Le miglior aziende produttrici di olio extravergine sono state protagoniste, a Perugia, della XXVIII edizione dell’Ercole Olivario, il concorso nazionale dedicato alle eccellenze olearie italiane, organizzato dall’Unione Italiana delle Camere di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura, in collaborazione con la Camera di Commercio di Perugia e di Promocamera Perugia, con il patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali e del Riconoscimenti-2Ministero dello Sviluppo Economico, ed il sostegno del Sistema Camerale Nazionale, delle associazioni dei produttori olivicoli, degli enti e delle istituzioni di settore. Ben 12 le aziende vincitrici, da diverse regioni italiane, tra cui un’azienda umbra, l’Agraria Simona Ciarletti, di Trevi, che si è aggiudicata il 1° posto nella categoria Dop Fruttato Leggero con l’Olio Dop Umbria “Il Notturno Di San Francesco”.

“La nostra è un’azienda familiare che porta avanti un lavoro d’insieme – ha detto Gianfranco Ciarletti – dove tutti sono importanti ed interconnessi. Nostro padre Ardelio, cura i nostri olivi che sono al centro della fascia olivata Assisi Spoleto; io mi occupo del frantoio, dell’innovazione tecnologica e della produzione; mia sorella Simona, titolare dell’azienda, si occupa dell’immagine aziendale, del packaging, essendo questo il suo talento. È lei che, anche grazie alla sua preparazione all’Accademia di belle Arti, ha disegnato l’etichetta del Notturno di San Francesco, vincendo il premio immagine del Concorso Oro verde dell’Umbria e facendoci arrivare fino a qui. L’Ercole è il premio più ambito tra i produttori italiani di olio e riceverlo in questo anno, che è di grandi difficoltà sia professionali, che personali, è come ricevere un raggio di sole in una giornata buia”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento