menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gli studenti dell'Alessi diventano imprenditori: tre progetti per la Perugia del Futuro

Ecco le tre idee vincenti e i loro ideatori. Si spera che possano quando prima diventare occasioni di lavoro, nuova strategia dei servizi al cittadino

Da studenti del Liceo scientifico Alessi a potenziali imprenditori umbi, con tanto di budget e sala riunioni, per mettere in piedi una futuribile azienda in grado di offrire sia servizi alla persone che posti di lavoro. Una esperienza unica che è stata resa possibile grazie al concorso la “migliore business idea de La mia impresa”, organizzata dal Liceo Scientifico statale Alessi di Perugia in collaborazione con Sviluppumbria e la Giunta regionale. Ogni classe, divisa in gruppi di 5 studenti ha presentato nel corso di una preselezione, la propria idea di impresa. Una commissione composta dagli insegnanti e da esperti di Sviluppumbria ha poi proceduto alla selezione di circa 40 business idea. 

Le 12 migliori business idea hanno partecipato alla competizione finale di oggi, che si è svolta nel Salone d’Onore di Palazzo Donini, tramite la presentazione multimediale di un elevator pitch di 5 minuti, valutato da una commissione composta da imprenditori, rappresentanti delle istituzioni e della scuola.

Il gruppo vincitore, la classe 3F (Lorenzo Baldoni, Amedeo Giuliani, Maria Pennicchi e Francesca Santoro), che ha sviluppato un App per la vendita di biglietti on-line ed informazioni sui trasporti. Secondo classificato un gruppo di studenti della classe 3D che ha sviluppato l’idea di un distributore automatico di bibite e merendine con raccoglitore di rifiuti differenziati che rilascia +  ticket da utilizzare nello stesso distributore. Terzo classificato un gruppo della 3D che si è occupato di una dinamo ecologica per bici utile per ricaricare cellulare e tablet ed un grupo della 3°
che ha lavorato su un gioco da tavolo sulla politica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento