menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perugina, il ministero dà ascolto alla Regione Umbria: scatta il tavolo con Nestlé

Al momento quello che manca è solo la data di convocazione dell'incontro  al Ministero, a cui seguirà da parte della Regione Umbria  l'immediata convocazione del tavolo regionale con tutti i soggetti interessati

Perugia, ci sono buone notizie. La situazione dello stabilimento Nestlé-Perugina di San Sisto approda al ministero dello Sviluppo economico. In altre parole: la sollecitazione della presidente dell’Umbria Catiuscia Marini è stata accolta dalle parti di Roma. La situazione della perugina, spiega la Regione con una nota, “è fra gli argomenti al centro dell'incontro istituzionale promosso dal ministero con la multinazionale Nestlé per esaminare le prospettive produttive del Gruppo in Italia. Lo ha annunciato lo stesso ministero dello Sviluppo Economico”.

La convocazione al tavolo ministeriale, spiegano da Palazzo Donini, “fa seguito ai numerosi incontri ed interlocuzioni avuti dalla presidente Marini, che proprio nei primi giorni di agosto aveva chiesto al ministero la convocazione del tavolo sulle questioni relative allo stabilimento di San Sisto, e dall'assessore allo sviluppo economico, Fabio Paparelli”.

Al momento quello che manca è solo la data di convocazione dell'incontro  al Ministero, a cui seguirà da parte della Regione Umbria  l'immediata convocazione del tavolo regionale con tutti i soggetti interessati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento