Scatta l'operazione recupero della Tari non pagata dal 2014 al 2016: chi aderisce rate fino a 24 mesi e zero more sull'importo

Il Comune vuole recuperare i milioni di euro non pagati dalla Tari che rischiano di far saltare il bilancio. Ecco il regolamento per aderire all'agevolazione a maggio

Scatta l'operazione recupero della Tari dal 2014 al 2016 non pagata o non pagata in parte dai contribuenti da parte del Comune di Perugia. Il Comune ha previsto una serie di agevolazioni per andare incontro alle famiglie morose - in molti casi hanno perso il lavoro o hanno avuto stipendi non pagati a causa della crisi - o aziende: dalle ratealizzazioni degli importi dovuti all'abbattimento dei costi della sanzioni. A maggio saranno inviati i moduli dal Gestore del servizio con tanto di estratto conto della propria situazione debitoria relativa alle annualità 2014-2015- 2016 con indicate le modalità di adesione al recupero agevolato. 

Il testo integrale del Regolamento è consultabile sul sito internet del Comune www.comune.perugia.it e della Ge.Se.N.U. www.gesenu.it. I contribuenti interessati dovranno compilare e trasmettere al Gestore, entro il 31 maggio 2018, l’apposito modello di adesione che riceveranno, contenente le dichiarazioni previste, specificando se intenderanno effettuare il pagamento in un’unica soluzione, entro il 31 luglio 2018, oppure in forma rateale in 4 rate con scadenza 31 luglio 2018 – 31 ottobre 2018 – 28 febbraio 2019 – 30 giugno 2019. Per debiti complessivi superiori ad  5mila euro è possibile chiedere al Gestore la rateizzazione in 24 rate mensili decorrenti dal 31 luglio 2018. I contribuenti che aderiranno, successivamente riceveranno per posta i modelli F24 utili al pagamento.

In caso di mancato ricevimento dell’estratto conto, i contribuenti potranno rivolgersi per informazioni o per averne copia al numero unico 075 075 075 o allo sportello dell’Ufficio TARI di Ge.Se.N.U., in Via Settevalli 11.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

SCADENZARIO
Maggio 2018 Recapito estratto conto situazione debitoria
31.05.2018 Presentazione istanza di adesione
Luglio2018 Recapito F24 per pagamento
31.07.2018 Scadenza prima rata o unica soluzione
31.10.2018 Scadenza seconda rata
28.02.2019 Scadenza terza rata
30.06.2019 Scadenza ultima rata

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: centri commerciali e negozi chiusi la domenica. Tutti i provvedimenti

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 26 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 22 ottobre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento