menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'intervista: "Il Bacio Perugina non è più lo stesso, la qualità è peggiorata"

Concetta Spitale è una ex dipendente, intervistata da Il Giornale. L’articolo esce nel giorno del disvelamento del piano industriale di Nestlé per lo stabilimento di San Sisto

“Vedere la Perugina ridotta così è un dolore”. Concetta Spitale è una ex dipendente, intervistata da Il Giornale. L’articolo esce nel giorno del disvelamento del piano industriale di Nestlé per lo stabilimento di San Sisto. “Quando c’era Mario Spagnoli mio padre frequentava la villa Spagnoli – ha detto Concetta al giornalista Giuseppe De Lorenzo - . Era una brava persona. La bisnonna e il nonno hanno fatto molto per noi operai: dalla terra per le case popolari ai servizi aziendali. Ora quella Perugina, però non c'è più. E nemmeno il 'Bacio' è più lo stesso”.

E ancora: “Già nel 1990 dicevamo che la Perugina con la Nestlé sarebbe finita a produrre solo i Baci, abbandonando tutto il resto delle produzioni. Sapevamo che non sarebbe andata bene. Sapevamo che non avrebbe gestito un gruppo così grosso, perché non era nelle sue corde. La chiamavano “Attila”: dove passa lei non cresce più l’erba. Vuole gestire solo piccoli marchi sicuri, per questo ha ridotto la Perugina al solo "Bacio".

E a proposito del Bacio, “la qualità è peggiorata. Le materie prime non sono quelle di una volta. Una persona che lavora dentro me lo ha confermato: non usano più la granella classica e così la pasta interna è troppo dura. Si usavano le migliori materie prime che si trovavano sul mercato: venivano comprate le nocciole piemontesi, ora invece pare che le prendano dall’estero”.

Chiede De Lorenzo: Una questione che riguarda solo il "Bacio"? "No, anche la Rossana era più morbida all’interno. E poi che fine hanno fatto tutti gli altri prodotti? La Cinzia? Le Ciliegie? Le Banane? Io faccio fatica a trovarle al supermercato. Molti miei amici dicono: "Non comprerò più nulla della Perugina".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento