rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Economia

Frecciarossa da Perugia prima lo stop delle prenotazioni e poi la ripartenza a tempo in attesa della proroga: ecco perchè

Le spiegazioni dell'assessore Melasecche: "Una decisione presa da Trenitalia mentre noi attendevamo dei fogli ufficiali dall'azienda per varare una nuova delibera sul Frecciarossa"

Per giorni, come segnalato da diversi lettori, non era possibile prenotare da marzo in poi il Frecciarossa con partenza la mattina presto da Perugia per Milano. Il collegamento più amato e discusso dalla politica e dai tanti lavoratori e professionisti di casa nostra. Per giorni sul sito di Trenitalia la corsa era sparita nonostante fosse stata confermata fino alla fine dell'anno da parte della Regione. Uno stop misterioso che questa mattina si è sbloccato. Ma solo in parte: ora si puà prenotare fino al 24 marzo. Oltre ancora no. Ma cosa succede? Rottura di rapporti tra Regione i vertici che gestiscono Trenitalia? Sembrerebbe di no, anche se tra le due parti ci sarebbe stato un colloquio molto franco e acceso, in particolare dagli uffici dell'assessore Melasecche.

"Abbiamo verificato anche noi la mancata presenza da marzo del collegamento con l'Altavelocità Perugia-Milano. Immediatamente mi sono messo in contato per capire il motivo della sospensione nonostante fosse concordato dalla Giunta di continuare ad investire su questo servizio di trasporto. Una decisione presa da Trenitalia mentre noi attendevamo dei fogli ufficiali dall'azienda per varare una nuova delibera sul Frecciarossa. Mi era stato promesso che avrebbero riattivato per un lasso di tempo il Freccia consentendo anche a Marzo di prenotare un posto del treno veloce. Così è stato".

Alla base della discussione ci sarebbe, ma non è ufficiale, anche la ridiscussione dei costi di tale servizio che rientra covviamente in questo clima di rialzi dell'energia e dei carburanti. "Adesso che abbiamo ottenuto tutti i dati da Trenitalia andiamo a predisporre la delibera che prevede la proroga del servizio sulla base dei fondi che abbiamo a disposizione. Poi una volta predisposto l'assestamento di bilancio si potrà arrivare alla conferma del Frecciarossa fino alla fine dell'anno". Non si esclude qualche periodo di buco o di attesa per la prenotazione. Molto dunque dipenderà dai tempi dell'assestamento di bilancio ma la volontà di Giunta e assessore è arrivare alla copertura per tutto l'anno. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frecciarossa da Perugia prima lo stop delle prenotazioni e poi la ripartenza a tempo in attesa della proroga: ecco perchè

PerugiaToday è in caricamento