L'Ateneo di Perugia piace agli Erasmus: oltre 600 gli iscritti, ecco da dove arrivano e quali facoltà scelgono

L'assessore Michele Fioroni ai giovani: “Perugia è stata, da parte vostra, una scelta intelligente, sia perché è uno dei più antichi e prestigiosi Atenei d’Italia, sia perché è un luogo che offre un’alta qualità della vita"

La cura del Rettore Franco Moriconi, giunto ormai a termine del suo mandato, ha funzionato e sta continuando a funzionare bene dopo il difficile momento vissuto dall'Ateneo perugino che aveva perso iscritti e fascino tra i giovani in cerca di una Facoltà dove studiare. Il segno più sulle matricole è ormai consolidato mentre non era scontato anche un importante crescita anche tra gli studenti stranieri che decidono di studiare un semestre o un anno a Perugia.

Nel giorno del Welcome Day riservato agli Erasmus se ne contano ben 559 e altri cento dovrebbero arrivare a breve. Provengono da ben 28 nazioni: il paese più rappresentativo si conferma essere la Spagna, seguita - fra gli altri - da Turchia, Polonia, Romania e Germania. Medicina è il settore che richiama il maggior numero di studenti, seguita da Economia e Lettere – Lingue e Civiltà Antiche e Moderne”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 La cerimonia ha visto l’intervento dell’Assessore del Comune di Perugia Michele Fioroni, che ha portato il caloroso benvenuto della Città.  “Perugia è stata, da parte vostra, una scelta intelligente, sia perché è uno dei più antichi e prestigiosi Atenei d’Italia, sia perché è un luogo che offre un’alta qualità della vita, una comunità dove è facile stabilire relazioni umane e dove spesso vi troverete al centro dell’attenzione del mondo, grazie ai tanti eventi internazionali che qui si svolgono. Perugia ha una storia ricchissima di contaminazioni internazionali e voi ne siete, oggi, la testimonianza”.  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Superenalotto, pensionato rigioca la schedina ma c'è una sorpresa: "Hai vinto 71mila euro"

  • Vincita da 1 milione al Gratta & Vinci. Gli appassionati della Smorfia ne ricavano 5 numeri per sbancare il lotto

  • Magione, estate al Laguna Park: una vera "Trasimenide" all'insegna di relax, natura e divertimento

  • Università di Perugia, due nuovi corsi di laurea magistrale: Scienze della Terra per la Gestione dei Rischi e dell'Ambiente e Geology for Energy Resources

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino dell'8 agosto: dieci nuovi positivi

  • "A Norcia 53 immigrati positivi al Covid19": la bomba sganciata in prima serata. Poi la dura smentita

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento