menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Papa Francesco torna ad Assisi: sarà lui a chiudere 'The Economy of Francesco'

Bergoglio nella città del 'poverello' per il mega-congresso sull'economia solidale

Lui che del 'poverello' ha preso il nome una volta salito sul soglio pontificio non poteva di certo mancare a un evento straordinario che lui stesso ha voluto nella città del patrono d'Italia. Cresce così l'attesa per l'arrivo del Papa che il 28 marzo, nell'ultima delle tre giornate di 'The Economy of Francesco', sarà ad Assisi per siglare il Patto con i giovani economisti che arriveranno da tutto il mondo insieme a due premi Nobel come Amartya Sen (lo ha vinto per l'economia nel 1998) e Muhammad Yunus (gli è stato assegnato nel 2006 per la Pace) e a tanti altri illustri relatori come Kae Raworth, Jeffrey Sachs, Vandana Shiva, Stefano Zamagni, Bruno Frey, Anna Meloto, Carlo Petrini, l’economista Juan Camilo Cardenas, le filosofe Jennifer Nedelsky, Cécile Renouard, e Consuelo Corradi).

ASSEMBLEA CITTADINA - In attesa dell'evento intanto il comitato organizzatore - formato da Diocesi, Comune e Istituto Serafico - ha organizzato un’assemblea cittadina per domani (venerdì 31 gennaio, inizio alle ore 17.30) al Teatro Lyrick di Santa Maria degli Angeli per illustrare l’iniziativa, condividere le fasi dell’organizzazione e coinvolgere tutti i cittadini nella conoscenza del programma e dell’accoglienza. All’assemblea cittadina ci saranno il vescovo di Assisi, monsignor Domenico Sorrentino, il sindaco Stefania Proietti e il presidente dell’Istituto Serafico Francesca Di Maolo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento