rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Economia Pian di Massiano

Green economy, il PalaEvangelisti diventa una centrale solare per sport e concerti "puliti"

Quasi 6mila metri quadri di pannelli solari, per un abbattimento di oltre 500 tonnellate di anidride carbonica. La copertura del tetto scelta dai tecnici per risparmiare il territorio di Pian di Massiano a vocazione pubblica

Lo sport perugino – a partire da quello professionale della Liomatic Basket che milita in Serie A Dilettanti – si alimenterà in termini di energia, riscaldamento e luce con un modernissimo impianto di green-economy. Al PalaEvangelisti di Pian di Massiano è stata terminata la copertura del tetto con pannelli fotovoltaici di ultima generazione che produrra 700 KmH di energia elettrica, contribuendo alla riduzione di qualcosa come 500 tennellate di Co2 grazie ad una superficie di quasi 6mila metri quadri.

E' l'impianto fotovoltaico più importante per lo sport cittadino e che rientra nella strategia di rendere sempre più pulita l'aria perugina come previsto dai parametri europei. Il PalaEvangelisti ecologico sarà un esempio anche per gli altri impianti sportivi; infatti è intenzione dell'amministrazione comunale diffondere lo schema pubblico-privato (che si intende per i gestori degli impianti come la società Darwin per il PalaEvangeslisti) per il finanziamento e l'installazione dei pannelli fotovoltaici.

La scelta degli impianti sportivi rientra anche nella strategia del piano regionale sulla green economy, redatto dall'assessore regionale Silvano Rometti, che ha praticamente bandito le centrali a terra che occupano sempre più spesso spazi che sono per la comunità o sono di tipo agricolo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Green economy, il PalaEvangelisti diventa una centrale solare per sport e concerti "puliti"

PerugiaToday è in caricamento