menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Contrordine: le pensioni continueranno ad essere pagate il primo del mese

Contrordine: le pensioni, le indennità di accompagnamento e i vitalizi Inail continueranno ad essere pagatel primo giorno del mese con l’eccezione di gennaio 2017 e non a partire dal "secondo giorno bancabile" come stabilito da un precedente decreto di cui abbiamo riferito nei giorni scorsi. Lo ha stabilito una norma contenuta nel decreto Milleproroghe, approvato dal consiglio dei Ministri lo scorso 29 dicembre in cui vengono appunto "prorogate" una serie di norme in scadenza.

Tra queste, appunto, figura quella sulle pensioni che, come deciso dal Cdm, continueranno ad essere pagate il primo giorno del mese, e non il secondo giorno bancabile come previsto da un precedente decreto legge emanato il 21 maggio del 2015. Per farla breve, insomma, non cambia nulla: le pensioni, le indennità di accompagnamento e i vitalizi Inail saranno pagate il primo giorno del mese o, se questo è festivo o non bancabile, il giorno immediatamente successivo.  

Unica eccezione la rata di gennaio: quest'ultima sarà pagata nel secondo giorno bancabile del mese, vale a dire domani.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento