Nuove opportunità di lavoro all’estero: stipendio fino a 2.300 euro, come candidarsi e i requisiti

Tutti i requisiti richiesti per partecipare al bando. La domanda scade ad aprile. Ecco come fare

Nuove opportunità di lavoro all’Estero. A segnalarlo è lo sportello InfoEuropa della Provincia di Perugia. L’Agenzia europea per le sostanze chimiche (ECHA) offre l’opportunità di candidarsi per una posizione di assistente amministrativo. La sede di lavoro è Helsinki e la posizione è retribuita con uno stipendio mensile tra 2.077 e 2.350 euro in base all’esperienza del candidato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I principali requisiti per candidarsi sono: diploma di laurea e almeno un anno di esperienza lavorativa; diploma di maturità e tre anni di esperienza lavorativa; buona padronanza della lingua inglese scritta e parlata; conoscenza di un’ulteriore lingua dell’Unione europea; la padronanza di strumenti come REACH-IT, R4BP, ePIC sarà considerata un vantaggio. Per ulteriori informazioni e per le modalità di candidatura si rimanda alla consultazione di questa pagina. La scadenza è fissata al 9 aprile 2018. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Superenalotto, pensionato rigioca la schedina ma c'è una sorpresa: "Hai vinto 71mila euro"

  • Vincita da 1 milione al Gratta & Vinci. Gli appassionati della Smorfia ne ricavano 5 numeri per sbancare il lotto

  • Magione, estate al Laguna Park: una vera "Trasimenide" all'insegna di relax, natura e divertimento

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino dell'8 agosto: dieci nuovi positivi

  • Università di Perugia, due nuovi corsi di laurea magistrale: Scienze della Terra per la Gestione dei Rischi e dell'Ambiente e Geology for Energy Resources

  • "A Norcia 53 immigrati positivi al Covid19": la bomba sganciata in prima serata. Poi la dura smentita

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento