rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Economia

NOMINE & POLTRONE-Roberto Peccini confermato Presidente di Federmanager Perugia: "Creare lavoro obiettivo per tutti"

Il confermato presidente dell'associazione di categoria insiste sulla necessità di "una coesione di sistema attorno ai progetti del PNRR, ancora lontani da essere operativi"

Sarà ancora Roberto Peccini a guidare, fino al 2024, l’associazione di categoria Federmanager Perugia, che raccoglie dirigenti e quadri in servizio e pensionati delle aziende produttrici di beni e servizi della provincia.

Il Consiglio, che vede per oltre la metà l’entrata di nuovi componenti, risulta ora così composto: Roberto Peccini (presidente), Massimo Ambrosi, Maurizio Beati, Alessandro Castagnino, Giuseppe Chiari, Sergio Cruciani, Roberto Faraghini, Daniela Farinelli, Francesco Paradisi, Renato Perovich e Nagien Sabbaghian. Per il Collegio dei Revisori sono stati eletti Alberto Bartolini, Sergio Cenerini e Antonio De Angelis. Gli incarichi di vice presidente e tesoriere sono stati conferiti rispettivamente a Giuseppe Chiari e Daniela Farinelli.

Come è strutturata Federmanager

Federmanager, di cui Perugia è una delle 55 sedi territoriali, è l’associazione maggiormente rappresentativa del mondo del management, di cui cura gli aspetti contrattuali, istituzionali, sociali, professionali e culturali. “Attraversiamo un momento di grande incertezza, ma anche di grandi aspettative e noi dirigenti abbiamo la responsabilità di una professione che è parte attiva nello sviluppo dell’economia locale e del Paese”, afferma Peccini, all’indomani della sua riconferma. E che rilancia: “Occorre in Umbria una coesione di sistema attorno ai progetti del PNRR, ancora lontani da essere operativi e, come espresso in un recente incontro con la presidente Donatella Tesei – sottolinea -, Federmanager è a disposizione degli organi regionali con le competenze manageriali dei propri associati per apportare contributi utili alla ripresa del sistema economico, per il futuro industriale della regione e per l’avvenire dei nostri giovani. Creare lavoro deve essere un imperativo inderogabile per tutti”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

NOMINE & POLTRONE-Roberto Peccini confermato Presidente di Federmanager Perugia: "Creare lavoro obiettivo per tutti"

PerugiaToday è in caricamento