menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nomine & Poltrone - Cambio al vertice alla Perugina: il boss è italiano, 40enne ed ex Buitoni

Sostituisce l'ex Direttore dello stabilimento Perugina di San Sisto a François Pointet, chiamato ad altri incarichi nell’ambito della multinazionale

Cambio ai vertici dello stabilimento di San Sisto della Perugina. La Nestlé ha affidato la direzione a Marco Muratori, che ha assunto l’incarico dal 1° settembre. Laureato in Ingegneria Gestionale, 40 anni, sposato e papà di due bambine, Marco è entrato in azienda nel 2003 e ha seguito un percorso professionale che lo ha visto crescere in diversi ruoli nell’ambito tecnico. Dall’area dell’Industrial Performance e del miglioramento continuo, a quella della produzione, percorrendone tutte le tappe: prima nel ruolo di Team Leader, poi in quello di Capo Reparto e di Responsabile di Produzione, anche per lo stabilimento Perugina di San Sisto.

Nel 2013 è approdato in Buitoni ricoprendo l’incarico di Responsabile di Produzione e nel 2016 ha avuto la nomina di Factory Manager dello stabilimento di Moretta. In questa veste ha saputo guidare con energia e innovazione il team a lui affidato senza mai perdere di vista i risultati di business e, in parallelo, la cura delle persone.

Marco Muratori subentra nel ruolo di Direttore dello stabilimento Perugina di San Sisto a François Pointet, chiamato ad altri incarichi nell’ambito del Gruppo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento