rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Economia

Nomine e poltrone - Roberto Quatraccioni nominato nuovo responsabile di Assoturismo Confesercenti Umbria

Votato all'unanimità dalla segreteria regionale: marketing di comunità, tecnologie innovative e turismo sostenibile tra i punti del programma

Roberto Quatraccioni è stato nominato all’unanimità dalla segreteria regionale come nuovo responsabile di Assoturismo Confesercenti Umbria.

“Un settore fondamentale dell’economia regionale quello del turismo che ha richiesto da parte di Confesercenti Umbria la copertura di una casella fondamentale nella propria organizzazione - ha dichiarato il Segretario regionale Giuliano Granocchia - Tra i promotori della nuova Confesercenti Umbria, salutiamo con grande piacere la sua disponibilità a ricoprire questo ruolo strategico. Così da garantire la necessaria coninuità della nostra presenza in tutti i tavoli istituzionali”..

Da molti anni Roberto Quatraccioni si occupa di progetti di sviluppo turistico a livello nazionale ed internazionale per imprese ed enti pubblici, contribuendo in modo significativo alla crescita del settore. La sua visione per lo sviluppo del turismo è chiara ed è basata su sei pilastri fondamentali,ben conscio che il settore gioca un aspetto vitale per l’economia e lo sviluppo dell’Umbria. Secondo Quatraccioni il settore dovrà tenere in considerazione alcuni elementi e situazioni nel futuro a partire dalla “transizione da economia dei servizi e dei prodotti a economia delle esperienze: promuovere un turismo che non si limiti alla semplice offerta di servizi, ma che crei esperienze memorabili per i visitatori – dice Quatraccioni - Valorizzare il ruolo delle comunità locali nell'accoglienza turistica, favorendo un marketing che metta al centro le persone e le storie del territorio”.

Non si potrà fare a meno di tecnologie innovative ed immersive da “utilizzare per arricchire l'esperienza turistica, offrendo percorsi immersivi e interattivi che avvicinino i visitatori alla cultura e alla natura del luogo e costruire progetti di comunicazione innovativi – prosegue Quatraccioni – Fondamentale pensare ad un turismo sostenibile e approcci green, attraverso la promozione di pratiche turistiche sostenibili che rispettino l'ambiente e contribuiscano alla conservazione delle risorse naturali”.

Il settore dovrà, infine, puntare sulla formazione continua “per garantire standard elevanti di accoglienza turistica e innescare processi virtuosi di crescita delle competenze – conclude Quatraccioni – L’internazionalizzazione sarà fondamentale per garantire la presenza adeguata nei principali mercati esteri target in grado di affermare il brand e le offerte integrate specifiche”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nomine e poltrone - Roberto Quatraccioni nominato nuovo responsabile di Assoturismo Confesercenti Umbria

PerugiaToday è in caricamento