rotate-mobile
Economia

Confindustria ora ci crede: "Il Nodino di Perugia più vicino. Fondamentale per l'Umbria". Fondamentale il voto del consiglio di Perugia

“Oggi siamo più fiduciosi della possibilità che quest’opera possa essere finalmente realizzata e in tempi congrui": il gotha di Confindustria Umbria ha espresso grande apprezzamento per il voto favorevole del consiglio comunale di Perugia sul via libera del Nodo di Perugia, opera considerata fondamentale per migliorare i flussi di traffico in direzine Perugia. "Speriamo - ha aggiunto Maurizio Mariotti, consigliere delegato alle infrastrutture di Confindustria Umbria - che possa essere realizzato il progetto del Nodo nella sua interezza. Così come siamo convinti che nella realizzazione di quest’opera e in generale delle infrastrutture di cui la regione ha grande bisogno, si possano contemperare gli interessi della comunità con quelli della salvaguardia ambientale”. 

Confindustria Umbria sostiene la necessità da molti anni di questo progetto dato che, secondo loro, servirà ad alleggerire il traffico in una delle zone più congestionate della regione. "La decisione del Consiglio Comunale rappresenta, quindi, un importante passo in avanti verso la concretizzazione di un’infrastruttura utile alla competitività del sistema produttivo del territorio e a superare la criticità del tratto di strada tra Collestrada e la rampa del Raccordo Perugia-Bettolle”.                                                                                                                                                           

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Confindustria ora ci crede: "Il Nodino di Perugia più vicino. Fondamentale per l'Umbria". Fondamentale il voto del consiglio di Perugia

PerugiaToday è in caricamento