menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Natale e solidarietà, come aiutare le aziende terremotate dell'Umbria: ecco ValnerinaBox

Prosegue il progetto ValnerinaBox per sostenere le piccole aziende umbre dell'agroalimentare colpite dai terremoti

Oltre 350 box regalo venduti in meno di venti giorni con ordini soprattuto dall'Umbria. Prosegue il progetto ValnerinaBox per sostenere le piccole aziende umbre dell'agroalimentare colpite dai terremoti. Ultimi giorni per regalarsi e regalare per Natale il box con il meglio della Valnerina in tavola: legumi, formaggi, salumi, pasta, confetture, zafferano. Il box, disponibile in due fasce di prezzo da 20 e 30 euro, è ordinabile scrivendo a valnerinabox@gmail.com o telefonando allo 075 5721021.

Sono 6 le aziende coinvolte: Az. agr. Dolci Giuseppina di Monteleone di Spoleto, Az. agr. Colforcella, Az. agr. La Sibilla di Norcia, Az. agrituristica Il Castello del Sole di Cammoro, Maiale Brado di Norcia, Pastificio Leopardi di Norcia. Insieme a loro, le tre realtà promotrici di Valner.In.A.Box puntano a costruire un percorso per contribuire alla rinascita della comunità e dell’economia locale di Norcia, della Valnerina e dell’Appennino. Continuando a far lavorare anche canali alternativi di vendita per le piccole realtà, molto spesso a conduzione familiare, che un anno dopo le scosse necessitano ancora un supporto operativo per rilanciarsi.

Valner.In.A.Box è un progetto promosso da Aiab Umbria, Fa' la cosa giusta! Umbria e Legambiente Umbria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento