menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Venti posti di lavoro a rischio, Romizi rassicura tutti: "Preservare il lavoro priorità assoluta"

Protesta sotto palazzo dei Priori da parte dei lavoratori delle cooperative Multiservizi Adige e "La Torre" che rischiano di perdere il posto di lavoro. Presente anche il segretario regionale dell'Ugl, Enzo Gaudiosi

Sit in di protesta sotto il Comune di Perugia. Protagonisti della manifestazione i lavoratori delle cooperative Multiservizi Adige e “La Torre” che si sono date appuntamento, questa mattina, 16 giugno, sotto palazzo dei Priori per gridare all’amministrazione tutta la frustrazione e la drammaticità di una situazione, giudicata da loro, ai limiti del paradossale.

Presente anche il segretario regionale dell’Ugl Enzo Gaudiosi che ha dichiarato: “A causa delle lotte intestine al consorzio Ciclat, concessionario dei servizi di pulizia degli uffici del Comune di Perugia, si mettono a rischio i posti di lavoro delle cooperative consorziate, da una parte Multiservizi Adige e dall’altra la cooperativa rossa La Torre”.

Chiamato a dar risposte il neo sindaco Andrea Romizi al quale è stato chiesto di porre fine a una assurda situazione – come sostiene il segretario provinciale dell’Ugl Igiene Ambientale, Roberto Buratta -  nata dalla decisione di Ciclat che ha dirottato i servizi delle pulizie del Comune a favore della cooperativa “La Torre”, per altro ad appalto già scaduto, prorogato dal Comune solo per qualche mese, sino al prossimo dicembre”.

Il Sindaco di Perugia ha quindi accolto una delegazione che ha chiesto  di non cambiare le carte in tavola fino a dicembre, scadenza naturale dell’appalto, al fine di preservare gli oltre venti posti di lavoro in ballo. Il primo cittadino, preso atto della difficile situazione, ha rassicurato gli esponenti Ugl e i lavoratori: “Preservare il lavoro è la priorità assoluta, seguiremo con attenzione l'andamento della situazione anche confrontandoci con le parti interessate".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento