Il fascino delle terre del Sagrantino, Montefalco la città più amata dai turisti

I dati dell'ufficio statistica del servizio turistico regionale indicano un flusso in continua crescita nonostante la crisi economica internazionale. Montefalco cresce più di tutti in visite e presenze

Il borgo dell'Umbria più visitato negli ultimi due anni dai turisti italiani e stranieri? E' la città del Sagrantino: ovvero la bellissima Montefalco. I dati portano la firma dell'ufficio statistica del servizio turistico regionale che riporta le percentuali di arrivi e presenze nel comprensorio folignate. La "ringhiera dell'Umbria" risulta infatti la città che ha registrato nel 2013 la percentuale più elevata di flussi turistici con un aumento di arrivi del 6,44% e di presenze del 2,20%. Da segnalare anche un incremento di turisti stranieri nel 2013, rispetto all'anno precedente, per un totale di 17.217 presenze e 4.314 di arrivi.

Il trend positivo è ancora più evidente se vengono confrontati i dati degli ultimi cinque anni: se nel 2009 si registravano 9.682 arrivi e 29.314 presenze, nel 2013 le i dati saltano a 14.518 arrivi e 37.896 presenze, con una percentuale pari a + 44,67% arrivi e 25,01% di presenze.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per quanto riguarda il dettaglio dei flussi turistici suddivisi per mesi, la stagione di maggiore affluenza turistica
si apre a marzo con le festivita' pasquali e risulta in crescita costante fino a ottobre. L'incremento maggiore si registra comunque a luglio, agosto e settembre.
  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso per l'assunzione di 2133 funzionari della pubblica amministrazione: il bando

  • Umbria, tragedia a Terni: trovati morti a 15 e 16 anni, indagini in corso

  • Umbria, adolescenti trovati morti: uomo in carcere. Il cocktail micidiale di sciroppo e psicofarmaci

  • Umbria, Flavio e Gianluca morti dopo un mix di droghe: parlano i genitori

  • Omicidio Polizzi, la Cassazione scrive la parola fine: i Menenti tornano in carcere, Riccardo per sempre

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 12 luglio: due nuovi positivi, aumentano gli isolamenti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento