menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine d'archivio

Immagine d'archivio

Matrimoni e fiori d'arancio, l'Umbria sempre più internazionale: operatori dal mondo alla scoperta delle nostre bellezze

Una tappa fortemente voluta da Olimpia Urbani, titolare del marchio Umbria Destination Wedding, un progetto nato nel giugno 2017, con l'obiettivo di trasformare l’Umbria in una vera e propria destinatione per matrimoni

Domenica 25 Marzo 2018 è approdato, per la prima volta in Umbria, il Fam Tour Italy Coast to Coast Wine & Water 2018. "Italy coast to coast weddings" Educational and Fam tours è la Prima e Unica Borsa del TurismoMatrimoniale nel sud Italia per la promozione dei Matrimoni in tutta Italia.Italy Coast to Coast Weddings, giunto ormai alla sua 8° Edizione, è un progetto di IWPA,International Wedding Planners Association, finalizzato alla promozione del prodotto "Matrimonio in Italia.”

“Il progetto – dichiara Suita Carrano, Presidente IWPA - prevede educational tours dedicati agli operatori del settore matrimoniale ( Wedding Planners e Romance Travel specialist), strutturati su 5 o 7 giornate di educazione e scoperta del territorio attraverso visite guidate, sia culturali che paesaggistiche; degustazione di prodotti tipici locali; familiarizzazione con il territorio, Wedding Show, incontri B2B tra gli operatori selezionati e i fornitori di servizi per il matrimonio.”

UDW è stato promotore e sponsor del Fam Tour Italy Coast to Coast, un'importante opportunità per la città di Perugia per far scoprire le sue bellezze più nascoste, grazie ad un itinerario sulle tracce dei templari, minuziosamente studiato, e per alcuni operatori selezionati del settore Wedding della Regione Umbria.

Una tappa fortemente voluta da Olimpia Urbani, titolare del marchio Umbria Destination Wedding, un progetto nato nel giugno 2017, con l'obiettivo di trasformare l’Umbria in una vera e propria Destination Wedding, attraverso l'organizzazione di corsi di formazione per preparare gli attori della filiera in maniera adeguata, attraverso educational per incrementare il meet & match tra domanda e offerta e, infine, attraverso la commercializzazione, grazie alla produzione di un catalogo monografico sotto la direzione tecnica del Tour Operator Ulov (Umbria Land of Value).

I buyers provenienti da India, Polonia e Gran Bretagna hanno raggiunto nella mattinata di domenica 25 Marzo la struttura ospitante, il suggestivo Castello di Monterone, dove hanno incontrato i sellers umbri in un importante momento di scambio Business to Business, meglio conosciuto come Meet&Match, che ha permesso agli operatori dell'Umbria di poter illustrare ai Buyers stranieri le proprie offerte nello specifico settore del Destination Wedding.

I sellers selezionati dell'Umbria che hanno partecipato all'evento sono stati: Castello di Montignano, Aèdi Studio, Mirko Veglio' Fotografo, Boccione Catering, Alessia Sanzone Alta Moda Sposa, Park Hotel ai Cappuccini, Villa Benveduti, Palazzo della Porta e Poggiovalle Country House.

“Tutti gli operatori, accuratamente selezionati per le proprie competenze professionali specifiche e legate al Destination Wedding, hanno accolto questa iniziativa di scambio con il mercato estero con grande entusiasmo – dichiara Olimpia Urbani – comprendendo fino in fondo, l'importanza di potersi confrontare con realtà differenti da quelle del territorio regionale e nazionale.

Iniziative di questo genere, oltre ad interessare lo scambio tra domanda e offerta, costituiscono un incontro tra operatori dello stesso territorio atto ad agevolare la formazione di una rete necessaria a costruire un prodotto composto mirato, andando in questo modo a sviluppare un segmento turistico in forte crescita come quello del Destination Wedding.”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento