Economia

Nuove aperture e assunzioni, inaugurato "Busso": cash&carry da 4mila metri quadri

Quattromila metri quadri per rilanciare l’economia di un territorio, tra nuove assunzioni e un occhio al turismo

“Bussolini rappresenta 70 anni della nostra storia – ha detto Chiodini –, passati sempre guardando al futuro e restando fortemente radicati al territorio. Come dimostra questo investimento importante e significativo, che qualifica e sviluppa la propria catena ma guarda anche all’esterno, con un’attenzione alla qualità architettonica e al paesaggio come alla funzionalità viaria dell’area. Per cui a loro va davvero riconosciuto il merito di questa scelta”. “Scelta che la famiglia Bussolini ha fatto contando solo sul proprio impegno e sulle proprie spalle – ha voluto sottolineare il presidente Mercuri -, con l’idea di essere un punto di riferimento anche per i piccoli negozi: davvero un passo in avanti per l’economia umbra”. “Questo cash and carry – ha ribadito il consigliere Chiacchieroni – rappresenta anche un atto di fiducia nei confronti dell’economia diffusa. Un segnale importante per tutta la comunità, indicatore di sviluppo e di ripresa”.

La nuova attività si aggiunge ai cinque punti vendita al dettaglio di proprietà della famiglia, l’ultimo dei quali inaugurato meno di un anno fa nel quartiere di Madonna Alta a Perugia, e a diversi negozi di prossimità che Bussolini gestisce in affiliazione, a marchio ‘Risparmio sotto casa’.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuove aperture e assunzioni, inaugurato "Busso": cash&carry da 4mila metri quadri

PerugiaToday è in caricamento