menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuove aperture e assunzioni, inaugurato "Busso": cash&carry da 4mila metri quadri

Quattromila metri quadri per rilanciare l’economia di un territorio, tra nuove assunzioni e un occhio al turismo

Dipendenti che hanno partecipato in prima fila al taglio del nastro di ‘Busso’, sostenendo l’impegno e la passione di Marco e Assunta, i fratelli che hanno seguito le orme del padre rilanciando un’attività radicata da sempre nel territorio. Al taglio del nastro, a cui è seguita la benedizione dei locali da parte di padre Francesco, hanno partecipato anche il sindaco di Magione Giacomo Chiodini, il consigliere regionale e membro della commissione consiliare Attività economiche Gianfranco Chiacchieroni e il presidente di Confcommercio Perugia Sergio Mercuri.

“Una sfida importante – ha spiegato Marco Bussolini, a fianco della sorella Assunta – per cui vogliamo prima di tutto ringraziare tutti i nostri dipendenti, fondamentali per questo nuovo progetto. Davvero, la nostra famiglia”. Un sentimento talmente forte che l’inaugurazione è stata anche l’occasione per premiare con una targa Pina Zeetti, andata da poco in pensione dopo ben 42 anni di lavoro con Bussolini. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento