menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Made in Umbria | Azienda crea il primo software gestionale con intelligenza aumentata: sarà una rivoluzione...

Il nuovo sofware è stato pensato per la gestione della revisione contabile. Il capolavoro di Nts Project, azienda di Bastia Umbra

Nasce nel cuore della piccola Umbria il primo software con «intelligenza aumentata» per la gestione della revisione contabile. Una grande rivoluzione per le imprese di tutto il mondo per gestire il proprio business. Lo ha realizzato Nts Project, azienda di Bastia Umbra specializzata nella progettazione e realizzazione di sistemi informativi aziendali, per Rsm Società di Revisione e Organizzazione Contabile Spa. Si tratta di un sistema del tutto innovativo, destinato a rivoluzionare il mondo della revisione contabile, che l’azienda umbra ha messo a punto in sinergia con il professor Raffaele D'Alessio, del Dipartimento di Scienze Aziendali - Management & Innovation Systems DISA-MIS dell’Università degli Studi di Salerno.

“L'applicazione dell’intelligenza aumentata anche nel software gestionale – ha spiega Gianpaolo Malizia, presidente e responsabile commerciale di Nts Project – è possibile. Abbiamo accettato la sfida lanciata da Rsm e dal professor D’Alessio di realizzare un software unico nel suo genere e siamo riusciti a trasformare in realtà una missione che appariva impossibile, grazie ad un team altamente qualificato e specializzato”. 

Il software realizzato da Nts Project riesce ad effettuare in modalità completamente automatiche la maggior parte delle funzioni operative comprese nel processo di revisione di un bilancio societario, lasciando all’intervento umano del revisore qualificato soltanto la responsabilità delle fasi valutative e conclusive del processo stesso. Il software si collega infatti al sistema contabile della società di cui si deve revisionare il bilancio, ne legge i dati e, attraverso specifici algoritmi di intelligenza artificiale, inizia a fare ciò che di regola fanno i revisori manualmente. Un sistema, dunque, che offre un triplo vantaggio per il revisore: permette di risparmiare tempo, riduce al minimo il rischio di errori e dà un valore aggiunto per l’azienda cliente.

“Ora la vera sfida per noi – continua Gianpaolo Malizia – è convincere le aziende del nostro territorio, e non solo quelle del Nord Italia, a fidarsi di Nts Project per realizzare i propri sistemi informativi. Il mio desiderio è riuscire a rendere più competitive le aziende umbre grazie alle nostre soluzioni applicative altamente innovative”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento