Londra, il premio internazionale "giovani talenti" ai perugini Paolo Taticchi e Francesca Boccolini

Il “Talented Young Italians Award” viene riconosciuto ogni anno a 8 Italiani sotto i 40 anni, residenti in Inghilterra, che si distinguono professionalmente oltre manica e contribuiscono allo sviluppo delle relazioni italo-britanniche

Due Perugini che continuano a fare notizia a Londra. Nel 2018 Francesca Boccolini è stata inserita da Forbes nella lista delle 100 tech influencers d’Europa. Lo stesso anno, Paolo Taticchi è stato indicato come uno dei 40 migliori professori di business al mondo sotto i 40 anni e insignito dal Presidente della Repubblica dell’onorificenza di Cavaliere Ordine al Merito della Repubblica  Italiana. Entrambi, a fine novembre, hanno ricevuto dalla Camera di Commercio Italiana in UK il
prestigioso premio “Talented Young Italians Award”.

Il “Talented Young Italians Award” viene riconosciuto ogni anno a 8 Italiani sotto i 40 anni, residenti in Inghilterra, che si distinguono professionalmente oltre manica e contribuiscono allo sviluppo delle relazioni italo-britanniche. Quattro le categorie considerate: servizi finanziari, impresa (per cui Boccolini ha ricevuto il premio), media e ricerca-innovazione (per cui Taticchi ha ricevuto il premio).

Francesca Boccolini è la co-founder di SonicJobs, la più grande piattaforma di recruitment a Londra che permette a bar, ristoranti, hotel di trovare i candidati ideali in modo veloce e automatizzato, grazie all’intelligenza artificiale. Ad oggi la piattaforma digitale conta oltre 200.000 offerte di lavoro e 150.000 candidati iscritti. Francesca Boccolini è nota a Londra non solo per la sua influenza nel mondo tech e delle start-ups, ma anche come modello di imprenditoria femminile.
Paolo Taticchi è Professore di Management e Sostenibilità presso l’Imperial College di Londra, una delle prime dieci università al mondo. Esperto di fama mondiale sul tema della sostenibilità d’impresa, è advisor di importanti organizzazioni in Inghilterra, Italia, Canada, India e USA. Autore di oltre 50 pubblicazioni scientifiche, è editor di libri pubblicati a livello internazionale e vanta esperienza didattica in 14 paesi.

“Sono onorata di ricevere questo premio" ha detto Francesca Boccolini  Londra è una giungla, ma è anche una grande palestra di vita e professionale. Devi essere tenace, lavorare tanto ed aperto di mente. La difficoltà non è solo di creare o far crescere un’azienda, ma quella di competere con i migliori imprenditori e managers di tutto il mondo”.

“Sono onorato - ha ammesso Paolo Taticchi - per questo riconoscimento. In Inghilterra operano con successo oltre 4.500 accademici Italiani; distinguersi per il merito dei propri progetti in un contesto così competitivo è fonte di grande gioia e stimolo per il futuro”.

Alla domanda “il segreto del vostro successo?” giungono insieme alla seguente risposta: “Il talento lo lasciamo giudicare agli altri, ma da solo non basta. Serve lavorare duramente, essere disposti a fare sacrifici ed avere dei valori e delle motivazioni personali che vanno oltre il riconoscimento professionale o il successo economico”. Curiosità: i due personaggi sono amici e cresciuti insieme in Via Boncambi a Perugia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo e freddo, prima nevicata dell'inverno 2019: il bollettino e le aree che saranno imbiancate

  • Inchiesta anti-ndrangheta a Perugia, tutti i nomi degli arrestati e fermati in Calabria e in Umbria

  • Aereo guasto atterra e si schianta, morti e feriti: la super esercitazione all'Aeroporto di Perugia

  • Si perde nella palude per inseguire un animale, cane salvato dai vigili del fuoco

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Tragedia a Mantignana: muore pedone investito da un'auto, inutili i soccorsi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento