Martedì, 16 Luglio 2024
Economia

Lavoro e Giovani, tre corsi di formazione nel settore eventi-cultura: 600 euro al mese di retribuzioni

Tre corsi gratuiti, con tirocinio retribuito, a valere sul bando SKILLS “Cultura e(‘) innovazione” di Arpal Umbria, per diventare: Designer degli eventi culturali e dello spettacolo dal vivo, Scenografo digitale, Promotore dell’innovazione in ambito culturale (Iscrizioni possibili fino al 16 maggio 2022 al link https://www.azione.com/skills-2-culturaeinnovazione-iscrizioniaperte-2/ ). Il tutto rivolto a disoccupati under 30 e per un rimborso mensile di 600 euro se si svolge l'attività formativa in Umbria, 800 se fuori regione. È in questo quadro che si inseriscono i percorsi formativi integrati, promossi dall’ATS tra FORMA.Azione srl e GIOVE In.Formatica srl che avranno durata di 450 ore di formazione teorico/pratica in aula, seguita da un tirocinio curriculare di 6 mesi. Al termine del percorso formativo verrà rilasciato un certificato di qualificazione professionale ai sensi del sistema CERTUM di cui alla DGR n. 834/2016 e s.m.i., (nel caso in cui il progetto preveda un profilo professionale già presente nel repertorio regionale umbro delle qualificazioni e degli standard di processo) o, in caso contrario, un attestato di frequenza con profitto. Ciascun percorso formativo proposto, è rivolto a 15 disoccupati/e sotto i 30 anni. Le iscrizioni sono aperte. 
 
I CORSI 
Designer degli eventi culturali e dello spettacolo dal vivo: un ideatore/progettista di nuovi eventi culturali e dello spettacolo, quali mostre, esibizioni, festival, o ri-innovatore di format e modalità di fruizione (anche on line) di eventi esistenti, partendo dalle richieste e dall’analisi dei pubblici, utilizzando soluzioni di Public Engagement, Community e Data Analysis (Necessario Diploma di istruzione di scuola secondaria superiore, per specifiche vedi bando: https://www.azione.com/skills-2-designereventiculturali-iscrizioniaperte/ ).

Scenografo digitale: un creativo con competenze tecniche in grado di affrontare le
esigenze di un progetto scenografico e di gestire creativamente lo spazio scenico, all’esterno o in spazi chiusi, unendo con competenza i linguaggi visuali della tradizione a quelli più autonomi e innovativi introdotti dalle nuove tecnologie. Un professionista che utilizza tecniche e soluzioni digitali per allestimenti di mostre e scenografie teatrali multimediali ed eventi dal vivo (Necessario Diploma di istruzione di scuola secondaria superiore, per specifiche vedi bando: https://www.azione.com/skills-2-scenografodigitale-iscrizioniaperte/ ).

Promotore dell’innovazione in ambito culturale: un facilitatore - attivatore dell’innovazione che, partendo dall’analisi delle opportunità, dei rischi, dei punti di forza e di debolezza dell’azienda/Ente/Istituzione o Associazione con cui collabora in ambito culturale, supporta il management nella strategia di innovazione. Si avvale dei più innovativi strumenti di management e digital transformation per interpretare, analizzare e sviluppare progetti e processi di digitalizzazione volti alla ottimizzazione e riorganizzazione aziendale (Necessaria Laurea Magistrale, per specifiche vedi bando: https://www.azione.com/skills-2-promotoreinnovazione-iscrizioniaperte/?fbclid=IwAR1rW2tJFeVxgClFuXiVlybGVJsd7y20_3MvL4CK_ZnfE8NdVq8lMh_glpM ).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoro e Giovani, tre corsi di formazione nel settore eventi-cultura: 600 euro al mese di retribuzioni
PerugiaToday è in caricamento