menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lavoro in Provincia, Ronconi: "A rischio 50 precari da gennaio"

Il capogruppo dell'Udc, Ronconi sugli oltre 50 lavoratori precari in Provincia che rischiano di non essere confermati da gennaio per le disposizioni della legge finanziaria

Maurizio Ronconi, capogruppo dell’Udc in Consiglio Provinciale lancia l'allarme sula situazione dei lavoratori precari della provincia che rischiano di non essere confermati dopo le disposizioni della finanziaria: "Oltre 50 precari impiegati in provincia rischiano di non poter essere confermati dal prossimo mese di gennaio".

Danno per i giovani- "Una situazione grave-dice Ronconi- che andrebbe particolarmente a danneggiare precari giovani, prima illusi di aver risolto, almeno temporaneamente, i loro problemi occupazionali, poi per una scelta affrettata e presuntuosa della giunta provinciale, nella condizione di non poter essere confermati in ossequio alle disposizioni di una legge finanziaria".

Nessuna volontà politica per risolvere il problema-" Da settimane si sta sollecitando l’interesse e una proposta risolutiva da parte della giunta provinciale, ma al di là dell’interessamento personale di qualche assessore, non si è riscontrato sino ad oggi una definitiva volontà politica a correggere un errore compiuto da questa giunta provinciale. Credo che risolvere urgenze occupazionali debba essere assolutamente prioritario anche rispetto ad impegni rivelatisi “totalizzanti” come l’organizzazione delle primarie del PD”; ha concluso il capogruppo Udc.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento